Ad Abu Dhabi va il primato della torre più pendente del mondo

Da oggi la torre più inclinata del mondo non è la torre di Pisa, bensì il Capital Gate Building di Abu Dhabi. La struttura avveniristica è ancora in costruzione ma ha una pendenza di 18 gradi, ben quattro volte maggiore di quella del campanile di Piazza dei Miracoli.

Inesorabile quindi il verdetto dei commissari del Guinness World Record, annunciato con soddisfazione dalla stampa degli Emirati Arabi Uniti.

Il grattacielo, 35 piani per un totale di 160 metri di altezza, comincia a pendere a partire dal dodicesimo piano; è così che l’hanno progettato gli architetti dell’Abu Dhabi National Exhibition Company, stabilizzandone l’inclinazione con uno scheletro interno di cemento e acciaio e con un rivestimento esterno a nido d’ape, in grado di assorbire le sollecitazioni provenienti dal vento o dai movimenti sismici.

L’esterno dell’edificio è rivestito con pannelli di vetro, prodotti appositamente per seguire la forma curva della struttura, secondo i più moderni criteri di design e di efficienza energetica.

La costruzione, che fa parte del più grande e fiorente complesso espositivo della capitale, l’Abu Dhabi National Exhibition Center, ospiterà tra l’altro anche un hotel 5 stelle e sarà ultimata entro la fine del 2010.

Questo post è stato letto 424 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*