In cima alla Torre Eiffel senza fare code

Non c’è turista che non sia attratto dal simbolo indiscusso di Parigi e della Francia: la Torre Eiffel. E come si fa a non salirci su? Dall’alto dei suoi 324 metri il panorama abbraccia tutta la città.

E’ il monumento più visitato del mondo: sette milioni di biglietti strappati ogni anno e 32.000 persone al giorno durante i mesi estivi sono cifre che cominciano a preoccupare anche i dirigenti della Sete, la società di gestione della Torre Eiffel, che ha raggiunto ormai la sua massima capacità turistica.

The world famous, Eiffel Tower in Paris, France. | © Veniamin Kraskov | Dreamstime.com

E’ logico quindi che ai piedi della “Dama di ferro” le code siano estenuanti. Eppure solo il 30 per cento delle persone approfittano del nuovo sistema di prenotazione on line, attivo da sei mesi, che consente di evitare una lunga attesa sotto al sole. Il biglietto elettronico si acquista sul sito ufficiale della Torre Eiffel entro il giorno prima della visita: basta sfogliare il calendario e scegliere data e orario tra quelli disponibili, indicati in verde. Il biglietto può essere stampato oppure salvato sul proprio cellulare.Tra le novità più recenti che riguardano il miglioramento della qualità dei servizi, è stata appena lanciata una guida multimediale; si tratta di un iPad che si affitta al 2 ° piano e che dà tutte le informazioni sulla storia della torre di ferro e dei monumenti parigini che si vedono dai tre belvedere. Lo stesso servizio sarà presto disponibile anche su iPhone.

Questo post è stato letto 723 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*