Voli della Mexicana cancellati a partire da oggi

La più grande compagnia aerea del Messico, la Mexicana de Aviación, è in bancarotta.
Il vettore ha sospeso 13 voli, compresi quelli da e per Londra e Madrid, e tra domani e dopodomani saranno cancellate altre rotte.

La vendita dei biglietti era stata interrotta la settimana scorsa, ma la compagnia aveva assicurato che avrebbe continuato a volare, per consentire ai passeggeri già in viaggio di rientrare a casa.
Poi l’annuncio, che a causa della pressione da parte dei creditori, anche gli ultimi voli previsti sarebbero stati cancellati.
Mexicana non ha comunicato come intende onorare i suoi impegni nei confronti di chi ha già acquistato un biglietto.

La compagnia, nata 89 anni fa, aveva 220 voli giornalieri verso 65 destinazioni nazionali e internazionali, tra cui USA, Canada, Sud America ed Europa. Poi però ha subito pesanti perdite, dovute in parte alla recessione che ha colpito l’economia messicana e, soprattutto, al calo del turismo seguito al focolaio di influenza suina del 2009.
Con un debito accumulato di 900 milioni di dollari, Mexicana ha presentato istanza di fallimento il 3 agosto, dopo che è fallito l’ultimo tentativo di accordarsi con i sindacati sul taglio dei costi e della forza lavoro.

Altri dettagli sui voli cancellati su:  Mexicana de Aviación

Questo post è stato letto 602 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*