Barattare un soggiorno in B&B

I primi a lanciare l’idea sono stati i proprietari di Villa VillaColle, un bed & breakfast nel centro storico di Bosa, piccolo borgo medievale in provincia di Oristano. Da quando hanno deciso di barattare un weekend o una settimana di relax nella propria struttura in cambio di qualcosa che non sia il denaro hanno sempre il pienone.
Visto che la cosa funzionava, anche qualcun altro ha cominciato ad offrire agli ospiti l’opportunità di barattare le proprie cose o una prestazione con un bel soggiorno gratuito in B&B.

Per valorizzare il concetto di vacanza in cambio di beni o servizi l’associazione Bed and Breakfast rilancia anche quest’anno la Settimana del Baratto, in programma dal 15 al 21 novembre.
Partecipano all’iniziativa centinaia di gestori in tutta Italia affiliati a Bed-and-Breakfast.it che aprono le porte a chiunque abbia qualcosa da offrire. La filosofia  è: “non quello che hai ma quello che sei o che sai fare”.

Tra i beni scambiati ce n’è per tutti i gusti: marmellate fatte in casa, servizi di piatti in porcellana, film in DVD o CD musicali, giochi, accessori per computer e tanti altri oggetti. Non c’è limite alla fantasia nella categoria servizi e prestazioni: lavori d’idraulica, lezioni di lingua, di yoga o di ballo, costruzione di siti web, raccolta di olive e via dicendo. Insomma le possibilità di baratto sono infinite.

Il lungo elenco dei desiderata è pubblicato sul portale dell’iniziativa; basta scegliere la struttura, verificare le richieste da parte del gestore e prendere contatto per proporre lo scambio. E come in ogni baratto che si rispetti ci si mette d’accordo senza equivoci e con la massima trasparenza.

Nell’epoca in cui impazzano lo swapping e gli swap party, anche il mondo del turismo si evolve e cavalca l’onda; a giudicare da come corre il passaparola in rete saranno in molti quelli che tenteranno di aggiudicarsi un soggiorno. Non tanto per risparmiare, quanto per mettersi in gioco e fare un’esperienza diversa dal solito. Tenete presente che molte strutture valutano offerte di baratto tutto l’anno.

Questo post è stato letto 580 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*