Formula roulette? Quasi, i Top Secret hotel

Tutti conosciamo la formula roulette, una soluzione che consente di acquistare una vacanza a prezzi vantaggiosi, rinunciando però alla possibilità di scegliere la struttura di destinazione.
Per Natale e Capodanno si trovano in rete varie tipologie di offerte roulette e ognuna presenta sfumature diverse. Quasi tutte garantiscono la categoria dell’hotel e il tipo di trattamento. In certi casi si può scegliere tra una rosa di 3, 4 o più strutture, in altre non si ha la benché minima idea dell’albergo o del villaggio assegnato, della sua ubicazione né delle attrezzature di cui dispone. Il nome dell’hotel dove si va a passare l’agognata settimana di vacanza viene comunicato dal tour operator poche ore prima della partenza o solo all’arrivo.
Il risparmio è inversamente proporzionale agli obblighi assunti dall’operatore turistico: maggiore è l’incertezza, minore sarà il prezzo.

Quali rischi si possono correre? Capita di rado che ci venga assegnato un hotel non presente a catalogo o di categoria inferiore a quella richiesta; in questo caso ci spetta il rimborso, ed eventualmente un risarcimento, per mancata corrispondenza tra i servizi concordati e ricevuti.
Di solito però, quando le informazioni sulle possibili mete sono chiare e trasparenti, la formula del viaggio roulette è una pratica che fa risparmiare anche un 30-40%, grazie ai minori costi dell’operatore, che può gestire in modo più elastico le prenotazioni.

Tuttavia il malcontento è dietro l’angolo: può nascere dalla posizione dell’hotel, che non piace perché non è di fronte al mare e per andare in spiaggia bisogna prendere la navetta. Oppure perché si mangia male o per mille altri motivi, non sempre riconducibili all’inadempimento delle condizioni contrattuali. In questi casi un po’ di flessibilità non guasta.
A volte, invece, si ha la fortuna di capitare in posti magnifici, poco affollati e con un servizio eccellente. Ma in definitiva, chi dedica molto cura alla scelta dell’hotel e non ama le sorprese, belle o brutte che siano, è meglio che non viaggi in formula roulette.

Lastminute.com, uno tra i più conosciuti e affidabili portali di prenotazione viaggi su web, ha da poco lanciato un’offerta chiamata Top Secret Hotel, che gioca sulla falsariga delle vacanze roulette consentendo un risparmio fino al 50% sul soggiorno in hotel 4* e 5*.
Funziona così: si sceglie la città, si seleziona l’hotel in base alle caratteristiche e alla fascia di prezzo, si inserisce la data di arrivo e si verificano disponibilità e prezzo del soggiorno. Effettuata la prenotazione si riceve un mail di conferma con nome ed indirizzo dell’hotel.

Gli hotel Top Secret sono quelli normalmente offerti da lastminute.com; lo sconto si riferisce alla differenza di prezzo tra una prenotazione normale e quella effettuata attraverso la formula Top Secret.
Le proposte sono diverse, alcune delle quali particolarmente allettanti; gli alberghi selezionati sono tutti di alta gamma, nelle principali città italiane ed europee. Un esempio: un hotel quattro stelle a Firenze, nelle vicinanze di Piazza delle Signoria e del David di Michelangelo, è proposto a tariffe che partono da 58€ (prezzo massimo 272€). Per verificare l’effettiva disponibilità abbiamo simulato una prenotazione per venerdì 10 dicembre, temendo un prezzo irragionevole per il weekend del ponte dell’Immacolata. La tariffa era invece 72€ a camera, che per un quattro stelle in centro a Firenze ci è sembrato un prezzo più che ragionevole.

Tante anche le proposte vantaggiose nelle capitali europee più belle, da Londra a Parigi, da Barcellona a Berlino, care in ogni stagione. Ad Amsterdam si possono spuntare tariffe scontate anche del 50%; dipende ovviamente dalle date, ma c’è ancora ampia disponibilità di camere. Chi prima arriva meglio alloggia e, in questo caso, meno spende.

Questo post è stato letto 546 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*