Ryanair lascia a terra studenti rissosi

Ancora Ryanair nel turbinio delle polemiche, ma questa volta non per una dichiarazione choc del solito O’Leary: la nota compagnia irlandese ha scaricato a terra un centinaio di studenti belgi, dopo una violenta lite scoppiata a bordo del volo Lanzarote – Bruxelles Charleroi.
La ragione del contendere riguardava la soprattassa per il bagaglio a mano: le hostess hanno fatto notare ad un paio di ragazzi di aver portato a bordo un bagaglio extra e hanno chiesto loro il pagamento del supplemento, come previsto dalle regole della compagnia. Alla richiesta, peraltro legittima, i passeggeri hanno risposto con un secco rifiuto, condito a quanto pare con una sequela di insulti diretta al personale di bordo. Gli altri studenti sono intervenuti a dare manforte agli amici e la lite ha cominciato ad assumere i toni di una vera e propria rissa.

Secondo il portavoce della compagnia il gruppo si rifiutava di attenersi alle istruzioni dell’equipaggio, costringendo il capitano a far intervenire la polizia spagnola.
Conclusione: tutti i 168 passeggeri, che erano a bordo pronti al decollo, sono stati obbligati a scendere dall’aereo e a sottoporsi ai controlli per l’identificazione.
Epilogo: gli studenti coinvolti nella rissa sono rimasti a terra per motivi di sicurezza e hanno dovuto attendere altri voli disponibili per rientrare a casa dalle Canarie, gli altri passeggeri hanno potuto imbarcarsi, ma solo dopo aver subito tre ore di inenarrabili disagi.

Chi viaggia con Ryanair sa che può risparmiare sul costo del volo, a patto di rispettare le regole imposte dalla compagnia, alcune delle quali sono particolarmente ferree perchè relative alle misure di sicurezza.
Piaccia o no, sui voli Ryanair il bagaglio extra si paga a parte: è chiaramente indicato sul sito e viene ricordato dal sistema al momento dell’acquisto del biglietto. E poi un po’ di educazione nei confronti degli assistenti di volo, che altro non fanno se non il proprio lavoro, forse non guasterebbe.

Questo post è stato letto 953 volte

1 Commenti

  1. On Feb 20, 2011, Mimmus said:

    Non restano a terra solo studenti rissosi.
    Racconto di un trattamento vergognoso:
    http://www.nuovacosenza.com/cs/11/febbraio/14/avvdiamante.html
    Ryanair dovrebbe essere obbligata a condotte corrette, non solo casi gravi come questi ma anche le decine di euro rubate per qualsiasi scusa.
    Sinceramente, preferisco pagare Alitalia le cui tariffe peraltro, a meno di salti mortali (prenotare dieci giorni prima, viaggiare senza bagagli e altro) sono del tutto identiche.

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*