Aurora boreale, quest’anno anche in Irlanda

L’aurora boreale è uno degli spettacoli naturali più suggestivi. La novità è che quest’anno, complice un picco dell’attività solare, il fenomeno si renderà visibile anche a latitudini più basse.
Perciò se avete sempre sognato di assistere ad un’aurora boreale ma la Lapponia o, in generale il circolo polare artico era fuori dal vostro raggio di azione, organizzatevi subito: nelle prossime settimane la Northern light illuminerà anche i cieli d’Irlanda.

Una simile opportunità non capitava da almeno dieci anni, dicono gli astronomi di Donegal, la contea nord occidentale dell’isola. Più ci si allontana dalle città, maggiori sono le opportunità di osservare il fenomeno; è meglio adattare gli occhi al buio per una ventina di minuti poi guardare a nord, verso l’orizzonte, e aspettare fiduciosi che appaiano i lampi di luce verde e viola.

Durante i periodi di elevata attività del sole, gli ovali aurorali si allargano in direzione dell’equatore; ed ecco perché quest’anno proiettano lo spettacolo di luci alle latitudini dell’Irlanda, della Scozia, dell’Inghilterra settentrionale e del nord del Galles.
La NASA ha previsto che il 2012 sarà l’anno delle aurore boreali, le più brillanti degli ultimi 50 anni.

Per arrivare a Donegal è possibile utilizzare i voli Air Lingus  fino a Dublino e poi proseguire con FlyBe/Loganair,  mentre per alloggiare vi consigliamo gli alberghi selezionati da Hotels.com con tariffe a partire da 35€ a notte

 

Questo post è stato letto 708 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*