Concerto di Capodanno a Vienna: aperte oggi le prenotazioni

Verdi, Puccini e il Va Pensiero, oppure i valzer e le polke di Strauss? Nonostante le solite polemiche di chi darebbe spazio solo all’orchestra della Fenice, soprattutto quando si celebra l’Unità d’Italia, la RAI ha trasmesso ieri in differita, come da qualche anno a questa parte, anche il tradizionale concerto di Capodanno dalla Sala d’oro del Musikverein di Vienna.

Una decisione saggia, che accontenta tutti. Perché gli appassionati del più classico concerto dei Wiener Philharmoniker sono moltissimi, e non solo in Italia: un appuntamento irrinunciabile per un miliardo di spettatori in tutto il mondo.

Pochi forse sanno che aggiudicarsi una poltrona nella prestigiosa Sala d’ Oro del Musikverein, considerata una delle sale da concerto con la migliore acustica del mondo, è una vera e propria lotteria. La richiesta di biglietti per il concerto di Capodanno è altissima, malgrado i prezzi non proprio popolari.
Quindi chi vuole assistere di persona alla performance dei filarmonici di Vienna farà bene a pensarci fin d’ora.

Si aprono infatti oggi le prenotazioni per il concerto del 2013 ma c’è tempo solo fino al 23 gennaio per registrarsi sul sito ufficiale del Wiener Philharmoniker.

Prenotare non vuol dire acquistare: solo pochi fortunati, estratti a sorte tra tutti coloro che si sono registrati, avranno diritto ad un posto in sala. E lo sapranno non prima della fine di marzo, quando con un email sarà comunicato loro come procedere per finalizzare l’acquisto.

I prezzi dei biglietti sono attualmente compresi tra 30 euro e 940 euro, a seconda del posto, per il Concerto di Capodanno; si spendono invece tra 25 e 720 euro per assistere al Concerto di San Silvestro e tra 130 e 380 euro per l’anteprima del 30 dicembre.

Registrarsi oggi oppure il 23 gennaio, giorno di chiusura delle prenotazioni, è lo stesso: i biglietti vengono estratti a sorte e tutti avranno le stesse chance di vivere l’emozione di casa Strauss e battere il tempo nell’immancabile gran finale.

Questo post è stato letto 572 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*