Con airberlin, tariffe su misura

Con la nuova iniziativa di airberlin, quest’estate ognuno di noi potrà volare scegliendo la tariffa che meglio corrisponde alle proprie esigenze.

Dal primo luglio chi ha una particolare attenzione  al risparmio potrà scegliere JustFly, una tariffa molto conveniente con la quale si viaggia con il solo bagaglio a mano, il posto a sedere non è assegnato e non sono possibili rimborsi o cambiamenti di prenotazione.
Chi vuole risparmiare, ma ha maggiori esigenze di servizi, può utilizzare la tariffa FlyClassic nella quale sono compresi la spedizione di un bagaglio di stiva e la possibilità di effettuare il check in anche  in aeroporto;  la prenotazione del posto a sedere e il cambio di prenotazione sono possibili ma ad un costo aggiuntivo.
Chi, invece,  preferisce viaggiare senza problemi può optare per la tariffa FlyFlex: avrà  posto a sedere prenotato, l’imbarco prioritario, due bagagli da stiva e due a mano, la cancellazione e il cambio prenotazione compresi nel costo del biglietto. E  in più,  per i Frequent Flyer, un bonus di miglia.

La FlyClassic può arrivare a costare meno della metà della FlyFlex. Con la JustFly, che però può essere acquistata solo nei 7 giorni precedenti alla partenza, il risparmio è ancora maggiore.

Airberlin, membro della allenza OneWorld, è la seconda compagnia tedesca per numero di passeggeri trasportati. In Italia opera dagli aeroporti di Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Venezia, Verona, Rimini, Firenze, Napoli, Bari, Brindisi, Cagliari, Olbia, Catania, Palermo, Lamezia Terme, con voli diretti per la Germania, la Svizzera e l’Austria.
La sua sede principale è l’aeroporto di  Berlino-Tegel  da cui si parte, direttamente con airberlin o con in suoi partner, verso 23 paesi del mondo.

Maggiori dettagli sulle destinazioni e sulle tariffe sono disponibili sul sito di airberlin.

Questo post è stato letto 491 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*