Auto e musica nell’Alsazia in festa

Dal 29 giugno al 14 luglio è periodo di festival in Alsazia. Si comincia con la 14° edizione del Festival dell’Auto di Mulhouse, una manifestazione da non perdere per gli appassionati d’auto d’epoca. Per tre giorni, a partire dal 29 giugno, la città sarà invasa dalle auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo, con le vetture più belle esposte al parco Salvator. Tante le attrazioni nelle piazze e nei locali, dai concerti ai simulatori di guida. Il primo luglio, gran finale con una grande parata per le vie della città!
Naturalmente l’occasione sarà buona per visitare la Cité de l’Automobile – Musée National che ospita una stupenda collezione di Bugatti e gli altri musei “tecnici” che la vecchia città industriale cipropone: La Cité du Train – Musée Français du Chemin de Fer, con le sue collezioni di treni d’epoca, Il Musée de l’Impression sur Etoffes, con la sua straordinaria raccolta di campioni di stoffe e il Musée EDF Électropolis per partire alla scoperta dell’elettricità.
Alsazia - Colmar by http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Tizianok

In Alsazia la tecnica spesso si fonde con la musica, così il 3 luglio a Colmar inizierà il 24° Festival Musicale Internazionale, quest’anno dedicato a Karl Munchinger, fondatore del festival. Alla manifestazione parteciperanno numerose orchestre, tra cui l’orchestra da camera di Stuttgart e la Filarmonica di Russia che, insieme a solisti provenienti da tutto il mondo, interpreteranno in ventidue concerti le musiche di Beethoven, Brahms, Mozart, Bach, Schumann e di molti altri compositori. I concerti si svolgeranno nella chiesa di Saint Matthieu, nella cappella di Saint Pierre e nella Koïfhus.
Tra un concerto e l’altro si potrà passeggiare lungo il quai de la Poissonerie, ammirando le antiche case a graticcio ben conservate lungo il fiume Lauch, e fermandosi a bere un bicchiere di ottimo vino alsaziano nelle vecchie osterie ancora con le insegne in ferro battuto. Una tappa al museo Underlinden, ricco di dipinti e sculture medioevali e rinascimentali, all’antica cattedrale e alla chiesa domenicana in stile gotico completeranno la visita di questo borgo pittoresco.

Per arrivare in Alsazia si possono utilizzare i voli EasyJet per l’aeroporto di Basilea-Mulhouse-Friburgo o di RyanAir per Karlsruhe; oppure in auto attraversando la Svizzera sulla E35.

Una lista di hotel consigliati per Mulhouse e Colmar

Questo post è stato letto 551 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*