Da Lisbona a Saigon. 24.000 km tutti in treno

In treno da Lisbona a Saigon, o viceversa, se preferite. E’ aperta a tutti la nuova sfida lanciata da Michael Hodson, travel blogger appassionato del viaggio su rotaia.
L’idea di Ultimate Train Challenge è nata l’anno scorso. Dopo aver scoperto che la tratta ferroviaria Lisbona-Saigon era, a detta sua, la più lunga esistente al mondo, Michael ha convinto un paio di suoi amici blogger a percorrere insieme a lui l’intero percorso.
Pare che abbia trovato la cosa molto divertente, tanto da riproporla quest’anno sotto forma di gara benefica. Infatti, sia partecipanti che sponsor sono invitati a versare un contributo a Blue Dragon Children’s Foundation  un’organizzazione not for profit che cerca di dare una vita migliore ai ragazzi di strada vittime di sporchi traffici.

Le regole per partecipare alla sfida sono poche e semplici: ognuno sceglie l’itinerario che preferisce ma ogni chilometro deve essere percorso in treno. Da Lisbona a Saigon o da Saigon a Lisbona, 15 mila miglia in trenta giorni nel mese di novembre.
Per i vincitori ci sono due viaggi organizzati della durata di 15 giorni messi in palio dagli sponsor e alcuni altri premi minori.

L’aspetto forse più interessante non è tanto la sfida in sé stessa, quanto il concetto che c’è dietro: è il viaggio che conta, non la destinazione.

Questo post è stato letto 545 volte

Aggiungi un commento

I commenti devono essere approvati da un amministratore prima di essere pubblicati.

Blue Captcha Image
Aggiornare

*