RSS Feed for MalaysiaMalaysia

Vola Qatar e vinci la formula 1 in Malesia

Se hai sempre pensato di visitare la Malaysia e sei un appassionato di automobilismo non perdere questa offferta straordinaria.
Se voli con Qatar Airways con destinazione Kuala Lumpur nel periodo del Gran Premio di Formula 1 della Malesia, che si terrà a Sepang dal 22 al 24 marzo 2013, Qatar Airways in collaborazione con l’Ente del Turismo della Malesia ti offre il biglietto d’ingresso al circuito di Sepang!
Una volta acquistato il volo per ottenere l’ingresso al circuito di Formula 1 devi inviare la copia del biglietto, ricevuta via e-mail, all’Ente del Turismo della Malesia di Milano al seguente indirizzo, info@turismomalesia.it, e, per ogni biglietto Qatar Airways per Kuala Lumpur, riceverai un ingresso gratuito al circuito.
Le tariffe Qatar Airways per Kuala Lumpur sono estremamente vantaggiose e partono da 675€ in Economy e da 2429 in Business.
Kuala Lumpur, la capitale della Malaysia è una metropoli dalla vita vivace dove si può passare piacevolmente qualche giorno giorno di vacanza. Una città dove la modernità non ha soffocato il fascino degli edifici storici e dei luoghi di culto e dove le meravigliose architetture malesi, cinesi e indiane si fondono con i grattacieli e le vie dello shopping.
Sul portale PaesiTropicali.com trovate maggiori informazioni sulla Malaysia

Malaysia Airlines: bambini in aree separate sui voli a lungo raggio

Bimbi in volo: a volte va tutto liscio, a volte invece schiamazzi, urla e pianti che durano ore. Non sai mai se i bambini riusciranno a sopportare l’ambiente piccolo e chiuso di un aereo. Sai però che per gli altri passeggeri trovarsi in cabina con un paio di marmocchi urlanti non è proprio una bella esperienza. Che può snervare chiunque se capita di notte, quando a fatica si tenta di chiudere gli occhi.

Le maggiori lamentele vengono però da chi viaggia per lavoro; in questo caso la soglia di tolleranza nei confronti dei bambini irrequieti precipita pericolosamente.

Le compagnie aeree stanno cercando da tempo soluzioni adatte a gestire il problema. Intanto Malaysia Airlines ha già preso provvedimenti, annunciando che dal 1° luglio i minori di 12 anni non potranno viaggiare sul ponte superiore del super jumbo A380, usato per i collegamenti Londra a Kuala Lumpur.
A beneficiare della nuova disposizione saranno soprattutto funzionari e dirigenti di grandi aziende abituati a viaggiare in business class, ma non solo, visto che sugli aerei di Malaysia Airlines la configurazione di bordo dell’upper deck prevede 66 posti di business e 70 in economy.

Inoltre,  la compagnia malese conferma  quanto stabilito quasi un anno fa: la prima classe rimane rigorosamente child free. Chi paga ha diritto ad un viaggio sereno, potrebbe essere lo slogan, se non fosse così politically incorrect.

Ai bambini sono riservati i posti in economy nella parte posteriore del ponte inferiore. Quest’area, definita Family, avrà un ingresso separato e ben otto bagni. Ma non tutti hanno preso bene la notizia, qualcuno parla di discriminazione.

Sembra che anche British Airways, Emirates ed altre compagnie aeree stiano adottando misure No Kids. Chissà se in futuro si potranno mettere in aree separate anche tutti quei passeggeri molesti e maleducati che, nemmeno a farlo apposta, incontri sempre a 10.000 metri di altezza.

Visita la Bit 2012 e vola in Malaysia

Manca poco alla BIT, quest’anno l’appuntamento con la principale manifestazione turistica internazionale è dal 16 al 19 febbraio. Come da tradizione ormai consolidata, le prime due giornate saranno dedicate agli operatori del settore, mentre sabato 18 e domenica 19 accesso libero anche al pubblico dei viaggiatori; si potranno visitare gli stand, raccogliere materiale e avere una panoramica sulle migliori offerte turistiche internazionali.

Questi i numeri: 2.287 espositori provenienti da 130 paesi, dall’Europa alle Americhe, dall’Asia all’Oceania, per un totale di 100.000 mq di superficie espositiva. Meglio quindi attrezzarsi con scarpe comode e zainetto in spalla e arrivare presto a Rho in Fiera Milano, magari muniti di biglietto per evitare lunghe code. Tra l’altro, acquistando il biglietto on line in prevendita sul sito ufficiale della BIT si spendono 10€ anziché 12€.

Quest’anno c’è un altro vantaggio: tra tutti coloro che effettueranno la pre registrazione sarà estratto a sorte un viaggio di una settimana in Malaysia, volo e soggiorno per due persone. Partecipare al concorso Malaysia Fill in and Fly è semplice: effettuata la pre-registrazione (o l’acquisto del biglietto) si riceve una mail di conferma con un link ad un questionario da compilare. Poi non resta altro che incrociare le dita.

La Bit mette in palio anche quattro soggiorni di una settimana alle Maldive, ma questo concorso è riservato solo agli agenti di viaggio e agli operatori professionali. Se appartenete al settore, cominciate a pensare fin d’ora ad una frase originale per fare gli auguri a questo arcipelago, che compie 40 anni di fiorente attività turistica; il primo albergo, il Kurumba, fu infatti costruito nel 1972, e i primi turisti ad arrivare erano un gruppo di subacquei italiani.

Per completezza d’informazione segnaliamo che in questa edizione della Bit il pubblico avrà accesso solo ai padiglioni Italy e The World, giacché il settore Tourism Collection, che ospita tour operator, agenzie di viaggio, catene alberghiere, vettori aerei, ferroviari e marittimi, comprese le compagnie di crociere, sarà dedicato esclusivamente agli incontri tra gli operatori professionali.

Gli hotel a Milano consigliati da Hotels.com