RSS Feed for FinlandiaFinlandia

Alla scoperta dei festival più originali del mondo con Hotels.com

Chiunque pensi di essere un grande conoscitore dei festival “ufficiali” celebrati in tutto il mondo, dovrà ricredersi! Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, è andato alla scoperta delle feste più bizzarre che si celebreranno nei prossimi mesi nelle località più disparate del globo. Per passare un’estate fuori dagli schemi, è possibile trascorrere una giornata ad onorare un caprone in Irlanda, assaggiare qualche piatto tipico a base d’insetti, scatenarsi al ritmo di una chitarra immaginaria, oppure cimentarsi in una divertente smorfia davanti ad un intero pubblico!

Puck Fair – Killorglin (Irlanda)
Uno dei festival più attesi dell’estate in Irlanda è il Puck Fair, celebrato a Killorglin! Anche quest’anno, dal 10 al 12 agosto si festeggia questa tradizione popolare dedicata al caprone (da cui prende il nome la festa) e la cui origine sembra risalire al tempi dell’invasione dell’armata di Cromwell in territorio irlandese. La leggenda, infatti, narra che fu proprio un caprone ad allertare le popolazioni locali che si prepararono a respingere l’attacco. Da allora, ogni anno, viene incoronato re un caprone che “governa” per tre giorni la cittadina. Nei tre giorni dell’evento, oltre a celebrare l’animale prescelto con una sfilata in suo onore, si mangia, si canta e si danza giorno e notte e i pub non chiudono mai!
Per un soggiorno semplice, immersi nel cuore di Killorglin, Hotels.com consiglia di soggiornare al The Grove Lodge – 4 stelle (a partire da 56 euro per camera a notte): una piccola struttura con 15 camere dotate di ogni comfort.

Bug Fest – Raleigh (North Carolina)
Il 15 settembre, a Raleigh, nel North Carolina, si festeggia il Bug Fest, un festival degli insetti che ogni anno richiama più di 25.000 visitatori. Durante la giornata, patrocinata dal Museo di Scienze Naturali del North Carolina, oltre a conoscere gli “animaletti” più strani che popolano il nostro pianeta, è possibile anche testarli in prima persona. Infatti, è proprio la gastronomia a caratterizzare questo festival: piatti tipici farciti e conditi con formiche, vermi e tanto altro! Un’occasione davvero particolare per degustare ricette “insolite”!
Se il pranzo a base di insetti non vi ha conquistato, Hotels.com suggerisce il Marriott Raleigh Crabtree Valley – 4 stelle (a partire da 110 euro per camera a notte) a Raleigh, che offre un servizio ristorante in cui gustare una cena…decisamente più tradizionale.

Il campionato di “Air Guitar” – Oulu (Finlandia)
Se avete un’anima rock e avete sempre sognato di tirarla fuori, l’evento di “Air Guitar” a Oulu in Finlandia è quello che fa per voi! Dal 22 al 24 agosto è possibile assistere al Campionato Mondiale di Chitarra Immaginaria che fa emergere il Jimi Hendrix nascosto in ognuno di noi. Dopo le qualificazioni locali che si svolgono in tutto il mondo, i migliori air guitar player si riuniscono in Finlandia per eleggere il vero campione. Le regole sono semplici: bisogna munirsi di una chitarra, rigorosamente invisibile, acustica o elettrica, ed è vietato presentarsi con gruppi di supporto, reali o di fantasia. Il modo migliore per divertirsi e scatenarsi senza vergogna sulle note musicali preferite!
Per rilassarsi con una sauna dopo aver ballato per un’intera serata su note di musica rock, Hotels.com consiglia di trascorrere qualche giorno presso l’Hotel Lasaretti – 3 stelle (a partire da 73 euro per camera a notte) situato nel cuore di Oulu.

I campionati di smorfie – Egremont (Inghilterra)
Chi da bambino si è sempre divertito a fare smorfie davanti allo specchio, dovrebbe cogliere al volo la possibilità di “esibirsi” davanti ad un vero e proprio pubblico e vincere addirittura un premio! A Egremont, in Inghilterra, nel mese di settembre è possibile assistere non soltanto ai campionati mondiali di albero della cuccagna, ma soprattutto ai campionati mondiali di smorfie. L’evento risale al 1927 e trae le sue origini dalle mele che crescevano in quella zona, che avevano un sapore talmente aspro da far contorcere il volto di chi le assaggiava. Durante la gara i concorrenti infilano la testa in un collare da cavallo e fanno la peggior faccia possibile. Iniziate ad esercitarvi perché sarà una lotta… all’ultimo muscolo!
Per una vacanza alla scoperta del Distretto dei Laghi che circonda Egremont, Hotels.com suggerisce di soggiornare a Cleator, presso l’Ennerdale Country House Hotel – 3 stelle (a partire da 236 euro per camera a notte).

Comunicato stampa – Noesis Comunicazione

Comodi voli con Finnair, ma low cost

Con Finnair si vola a prezzi scontati non solo in Finlandia ma anche in Russia, paesi baltici ed estremo oriente.
Le tariffe sono davvero molto interessanti: Tallin e Vilnius a partire da 189 euro, la splendida città di San Pietroburgo a partire da 245 euro, Riga da 185 euro a persona. I voli, in partenza da Milano e da Roma, prevedono uno scalo ad Helsinki.
L’offerta, chiamata “Tesori nascosti del Baltico”, è valida per le prenotazioni effettuate sul sito Finnair entro il 13 novembre 2011 e consente di viaggiare dal 1 novembre al 31 marzo 2011, escluso il periodo natalizio (16 dicembre – 15 gennaio).

Per l’oriente ci sono proposte non meno allettanti: Hong Kong a partire da 629 euro, Pechino e Shangai da 569 euro, Singapore a partire da 715 euro. I voli in partenza da Milano e da Roma offrono un collegamento con l’Asia comodo e veloce, adatto sia a chi viaggia per piacere sia a chi si sposta per lavoro. E’ utile a questo proposito segnalare che la business class di Finnair è stata recentemente premiata miglior compagnia aerea europea.
Per usufruire di queste offerte le condizioni sono le stesse: prenotazione entro il 13 novembre per volare fino al 31 marzo 2012, escluse feste natalizie.

Helsinki, in città e nei dintorni

Per sfuggire alla folla di agosto assiepata sotto una selva di ombrelloni che nasconde ormai anche la spiaggia non c’è niente di meglio che puntare a nord. Intima ma vivace e con poco più di mezzo milione di abitanti, Helsinki è una città vivibile, come si usa dire “a misura d’uomo”. Di quelle che si girano a piedi, con i mezzi pubblici o, perché no, con una bici presa a noleggio. Ed è a sole tre ore di volo dall’Italia.

Helsinki - VisitFinland
A Helsinki i punti di interesse sono tutti a portata di mano e non è difficile orientarsi in quel puzzle di laghi, ampi spazi verdi, isole e isolette collegate da ponti e da traghetti. Le costruzioni basse e funzionali, che raramente superano i quattro o cinque piani, regalano la sensazione di una città che respira e mettono in risalto i monumenti e gli edifici di pregio storico-architettonico. Come la cattedrale ortodossa di Uspenski, giusto a ridosso del porto, che fende il cieloHelsinki - Cattedrale ortodossa - VisitFinland con una selva di guglie, cupole dorate e torrette azzurro pastello. La chiesa, riccamente decorata da icone, fu eretta nella seconda metà dell’ottocento ed è testimone del periodo, nemmeno tanto lontano, in cui la Finlandia era un granducato della Russia zarista.

Salendo sul tram della linea 3T si ha già un primo assaggio dei monumenti e dell’impianto architettonico della città: la stazione ferroviaria in tardo stile art nouveau, il curvilineo e avveniristico Kiasma, che ospita il museo di arte contemporanea, la bianca struttura di marmo della Finlandia Hall, il centro congressi e sala da concerto progettata dal grande architetto Avar Aalto, il Parlamento, la Temppeliaukio, una chiesa scavata nella roccia celebre per la sua acustica straordinaria.
E poi c’è il mercato coperto, costruito ai tempi dello zar, una sosta obbligata per fare acquisti di ogni genere o soltanto per curiosare. La zona dello shopping, dei negozi di design, dei caffè all’aperto e dei locali alla moda è la Esplanadi, un doppio viale separato da curatissimi giardini, che attraversa il cuore della città.

Non mancano le possibilità di fare belle escursioni nei dintorni, soprattutto in estate. A soli 15 minuti di traghetto, la suggestiva fortezza diSuomenlinna Fortezza - VisitFinland Suomenlinna, dichiarata patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO, è il luogo giusto dove passare una piacevole giornata all’aria aperta.
Ad appena una trentina di chilometri da Helsinki potete già farvi un’idea delle foreste finlandesi: il Nuuksio National Park è un’area protetta di recente istituzione, segnato da numerosi sentieri di diversa lunghezza, che serpeggiano tra i boschi costeggiando placidi laghi dalle acque cristalline. Chi volesse rimanere qualche giorno all’interno del parco può affittare uno chalet o bivaccare nelle aree adibite a campeggio.

Infine, perché non abbinare Helsinki ad una visita a San Pietroburgo? Si arriva in tre ore e mezza, comodamente seduti nei vagoni dell’Allegro, un nuovo treno super veloce delle ferrovie finlandesi che effettua quattro partenze giornaliere dal centro di Helsinki alla stazione centrale di San Pietroburgo. Le formalità doganali vengono sbrigate direttamente a bordo e c’è anche un servizio di cambiavalute.

Come arrivare
Ci sono voli diretti per Helsinki da Milano e da Roma e durante l’estate anche da Venezia e da Pisa. L’aeroporto si trova ad una ventina di chilometri dal centro ed è servito dagli autobus cittadini che partono ogni 20 minuti (prezzo 6,20 euro).

Dove alloggiare
Expedia offre una vasta selezione di hotel nel centro e nei dintorni di Helsinki, con tariffe a partire da 60 euro a notte.

Photo courtesy of VisitFinland

Tallin e Turku, capitali della cultura 2011

Tallin e Turku: la capitale estone insieme alla città finlandese saranno le mete turistiche privilegiate del 2011. Incoronate dall’Unione Europea capitali della cultura, sfoggiano quest’anno un ampio programma di manifestazioni, eventi e spettacoli, arricchito dalla presenza di molti artisti stranieri. Una vera mecca per i viaggiatori e un’occasione da non perdere per respirare l’effervescente clima culturale degli stati del nord-est europeo.

Tallin
Un centro storico medievale del XIV e XV secolo perfettamente conservato e vecchi quartieri con edifici dai tetti aguzzi e facciate dipinte in colori pastello, Tallin è già da qualche anno una città presa di mira dai turisti.
La notte di San Silvestro c’è stata una triplice festa: gli spettacoli pirotecnici, uno di fronte all’Estonia Opera e l’altro nella baia sul mar Baltico, hanno salutato il Capodanno, festeggiato il riconoscimento a capitale della cultura e celebrato il passaggio dell’Estonia all’euro.
L’Estonia insieme alla Lettonia e alla Lituania, è una delle tre repubbliche baltiche; ma rispetto ai suoi vicini questa nazione, grande poco più della Svizzera, è un paese solido e tecnologicamente avanzato, che ha centrato tutti gli obiettivi internazionali. E ora con l’euro il salotto sul Baltico attirerà nuovi turisti dall’UE, incentivati dalla comodità di non dover cambiare valuta.
Il calendario prevede circa 7.000 eventi e happening cittadini nel corso del 2011; non resta che consultare il sito ufficiale Tallin 2011 e programmare un viaggio.
Dall’Italia Tallin si raggiunge anche con voli low cost Ryanair in partenza due volte a settimana da Milano Orio al Serio.

Prenota il tuo volo+hotel a Tallin con Expedia

Turku
Rimasta a lungo offuscata dalla sua vicina Helsinki, l’antica capitale della Finlandia ha in serbo parecchie sorprese. A cominciare dal 15 gennaio, giorno d’apertura delle celebrazioni, che darà il via ad un weekend di festeggiamenti con spettacoli artistici e musicali all’aperto, sulle sponde del fiume Aura e nelle strade principali della città.
Ma è solo l’inizio; la città, un piccolo gioiello storico nonché culla della civiltà finlandese, condivide quest’anno il prestigioso titolo di capitale della cultura con Tallin e ospiterà quindi importanti manifestazioni e festival di ogni tipo.
Il lungofiume di Turku è un concentrato di attrazioni che, d’estate come d’inverno, nonostante il freddo gelido, esplodono in un via vai di gente che vuole divertirsi. Dalle rive del fiume Aura si salpa verso l’incantevole arcipelago di Turku, che si estende davanti alla costa e offre ai turisti il paesaggio pittoresco e incontaminato di centinaia di isolotti dove fare sosta.
Informazioni su  Turku

Prenota il tuo volo+hotel a Turku con Expedia