All Posts Tagged With: "berlino"

Le stazioni ferroviarie più romantiche

Le stazioni ferroviarie sono alcuni dei luoghi più ricorrenti di una storia d’amore. Gli imponenti edifici delle principali città del mondo, infatti, fanno spesso da cornice agli “arrivederci” più romantici. Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, ha selezionato le più belle stazioni ferroviarie in tutto il mondo in cui osservare o essere protagonisti di uno dei momenti più emozionanti.

Antwerpen Centraal, Anversa

Ogni giorno circa 25.000 viaggiatori e 500 treni transitano per la Antwerpen Centraal di Anversa, una delle più belle stazioni ferroviarie del mondo. La gente del posto la chiama la “Cattedrale delle Ferrovie” soprattutto grazie all’imponente cupola che sovrasta l’edificio. Inaugurata nel 1905, la stazione è stata ampiamente ridisegnata negli anni passati e ora si articola su tre livelli, inclusa una sezione sotterranea. Un luogo storico e romantico per salutare il proprio partner, con la promessa di rivedersi.

Per un soggiorno ad Anversa, a pochi passi dalla stazione, Hotels.com consiglia l’Ibis budget Antwerpen Centraal Station – 3 stelle (a partire da €42 per camera a notte).

Gare Du Nord, Parigi
Costruita tra il 1861 e il 1865, la Gare Du Nord è uno dei principali snodi del trasporto parigino. Iscritta al registro dei Monumenti storici della Francia, è caratterizzata da un’architettura a vetrate tipica del diciannovesimo secolo in cui si alternano ferro e vetro. La facciata è invece composta da 23 statue di pietra che simboleggiano le principali città di destinazione della stazione. Un edificio ricco di fascino nella città dell’amore per eccellenza!

Hotels.com suggerisce di soggiornare presso il Timhotel Paris Gare du Nord – 3 stelle (a partire da €70 per camera a notte), poco distante dalla stazione parigina.

King’s Cross station, Londra
Dal 1852, anno in cui fu inaugurata, la stazione di King’s Cross è una delle più importanti di Londra. Costruita da Lewis Cubitt in stile vittoriano, costituisce uno snodo molto frequentato del trasporto pubblico londinese. Poiché la struttura originaria di Cubitt non riusciva più da tempo ad accogliere i viaggiatori in numero sempre crescente, è stato recentemente progettato un rinnovamento dell’intera infrastruttura terminato nel 2012, poco prima delle Olimpiadi ospitate nella capitale del Regno Unito. Per aggiungere un tocco di “magia”, la stazione di King’s Cross ospita anche la riproduzione del famoso binario 9 e ¾ da cui Harry Potter, il mago bambino più famoso del mondo, parte per raggiungere il regno fantastico di Howgarts. Un luogo dove si respira una magica atmosfera per ricordare un momento pieno di emozioni!

Per un soggiorno a Londra nel quartiere di King’s Cross, Hotels.com consiglia The California – 3 stelle (a partire da €112 per camera a notte).

Centraal train station, Amsterdam

La Centraal train station di Amsterdam fu costruita tra il 1881 ed il 1889. E’ uno stupendo incrocio di stile neorinascimentale e neogotico che rende l’edificio uno dei monumenti storici più belli della città. L’intera struttura poggia su più di 8000 pilastri di legno che formano 3 piccole isole adesso riunite in un’unica isola chiamata Stationseiland (Isola della Stazione). Degna di nota (al piano superiore, binario 2) l’ex sala d’attesa di prima classe in stile Liberty, ora Grand Café Restaurant; la location perfetta per salutare la persona amata e ritrovarla dopo un viaggio!

Hotels.com suggerisce di soggiornare presso il Double Tree by Hilton Hotel Amsterdam Centraal Station – 4 stelle (a partire da €200 per camera a notte), nella capitale dell’Olanda.

Bahnhof Friedrichstrasse, Berlino
Seppur priva di particolari architettonici rilevanti, la stazione di Friedrichstrasse a Berlino è nota per il ruolo storico che ha svolto durante la costruzione del Muro che segnava il confine tra l’area sovietica e quella americana. Questa, infatti, divenne l’ultima stazione prima del confine verso Berlino Ovest, passando dalla zona Est alla Ovest. Questo luogo ha fatto da cornice alle dolorose separazioni tra amanti, amici e familiari che vivevano nei due poli della città, motivo per cui l’annesso edificio in cui si effettuavano tutti i controlli fu ribattezzato Tränenpalast, ovvero il Palazzo delle Lacrime.

Per un soggiorno a Berlino, a pochi passi dalla stazione dalla Bahnhof Friedrichstrasse, Hotels.com consiglia NH Berlin Friedrichstrasse – 4,5 stelle (a partire da €94 per camera a notte).

Comunicato stampa Hotels.com

Le offerte speciali Lufthansa per volare in Europa

Chi quest’estate ha deciso di passare una vacanza in una delle città europee non dovrebbe farsi sfuggire la nuova offerta di Lufthansa: volare in Germania a partire da 99€ e in tutta Europa a partire da 179€, naturalmente andate e ritorno e tutto incluso.

I voli della compagnia tedesca partono da Roma, Milano, Bologna, Torino, Venezia e da altre dieci città italiane e, tramite gli hub di Francoforte e Monaco, si può volare nelle oltre 200 destinazioni nel mondo, sempre con la qualità eccellente del servizio Lufthansa che comprende bevande e snack a bordo, franchigia bagaglio e preziose miglia per i frequent flyer. L’offerta scade domenica prossima ed è soggetta a specifiche condizioni.

Tra le tante possibili mete in Germania, una visita a Berlino è un must.
Di cose da vedere nella capitale tedesca ce ne sono molte, dalla mitica Porta di Brandeburgo, sempre al centro della storia della città, alla Potsdamer Platz, che è tornata all’antico splendore dopo gli oscuri anni del muro. La città, inoltre, offre anche la possibilità di fare belle gite in barca sui fiumi e canali che l’attraversano, di dedicarsi allo shopping e persino alla buona cucina.

I voli diretti per Berlino partono da Milano Linate, Roma, Bologna e Catania con una tariffa a partire da 99€, mentre per l’alloggio vale la pena dare un’occhiata a due alberghi premiati con il Traveller Choice 2013: The Circus Hotel, perfetto per chi è più attento al budget e il Regent Berlin per chi cerca il confort delle 5 stelle.

L’ostello si fa bello

Chi l’ha detto che l’ostello è adatto solo ai viaggiatori giovani con lo zaino in spalla? E chi l’ha detto che l’ostello è un posto squallido e sporco in cui si deve per forza di cose fare a meno del bagno privato?

All’estero l’ostello fa tendenza, da noi ancora no. Ma ci stiamo a poco a poco arrivando, soprattutto da quando sono nati gli ostelli di lusso. Un controsenso? No, perché per soddisfare le esigenze del turista attento al budget, di chi viaggia in famiglia o con gli amici era necessario inventarsi una formula di alloggio che fosse allo stesso tempo economica e confortevole.
Perciò ecco che nelle grandi capitali e lungo i principali itinerari turistici spuntano come funghi alloggi decisamente low cost ma pari, quanto a efficienza e qualità dei servizi, alle migliori strutture alberghiere. Qualche esempio?

A Stoccolma in pieno centro l’ostello di lusso si chiama Old Town Hostel; comodissimo, in quanto situato a soli 5 minuti a piedi dalla stazione centrale, elegante perché ricavato da un edificio del 17imo secolo, modernissimo visti gli interni di design e i servizi hi tech, tra cui la connessione wi-fi gratuita. Prezzi a partire da 23,6€ a persona.

Spostiamoci a Berlino. One80 Hostel Alexanderplatz non ha quasi bisogno di presentazioni: una bella struttura, in un bel quartiere, con bella gente. Dormitori e stanze private, prezzi a partire da 12€ a persona.

Barcellona. Avete presente il Paseo de Gracia, l’avenida con gli edifici firmati Gaudì e i negozi più chic? Ebbene è qui che si trova Casa Gracia Barcelona Central Hostel: piacevole e curatissimo nei dettagli, con una cucina ben equipaggiata, connessione wi-fi gratuita e postazione internet e ampi spazi in comune. Dispone di camere sia con bagno condiviso, sia con bagno privato; prezzi a partire da 26€ a persona.

Dormitori e accoglienti camere private anche al Palmers Lodge Swiss Cottage, che si trova in centro a Londra, Camden, Regents Park e West Hampstead, in un elegante edificio vittoriano recentemente ristrutturato. La colazione è compresa nel prezzo, cosa abbastanza rara per Londra. Prezzi da 18,73€ a persona.

Torniamo in Italia. A Roma va segnalato il Blue Hostel, che si trova alle spalle della basilica di Santa Maria Maggiore, quindi ad un solo isolato dalla Stazione Termini. E’ perfetto: stanze doppie con bagno privato, LCD TV, aria condizionata, connessione wifi, persino l’asciugacapelli. I prezzi partono da 45€ a persona. E’ vero che per un alloggio a Roma sono molto bassi, ma per un ostello, seppure all’avanguardia, ci voleva forse maggiore attenzione alle tariffe.

Agosto: cultura e divertimento a Berlino

Non avete ancora una destinazione per le vacanze d’agosto? Allora è il momento giusto per visitare Berlino.
Oltre ad una architettura di grande fascino e ad uno stile di vita all’avanguardia, la capitale tedesca propone ai suoi visitatori un’offerta culturale a 360 gradi. Vediamo cosa c’è in programma per il prossimo agosto.

Si comincia dal 25 luglio al 19 agosto con la festa della cultura islamica “Le notti del Ramadan”.
Per il quarto anno Berlino festeggia il mese sacro per i musulmani, la cui comunità è una delle più numerose in città. Con una nutrita serie di eventi culturali, film, concerti e dibattiti, si andrà alla scoperta delle culture e tradizioni del mondo musulmano di oggi e di ieri.

Quasi in contemporanea, dal 27 luglio al 12 agosto, presso l’Auditorium del Gendarmenmarkt è grande festa per gli appassionati di musica classica con la nuova edizione di Young Euro Classics. Sono ormai 12 anni che Berlino ospita questo festival dedicato alle orchestre formate da giovani musicisti provenienti dall’Europa e dal resto del mondo. L’avvenimento attira ogni anno oltre 20.000 visitatori.

Le giornate della cultura ebraica, invece, si svolgono dal 16 al 26 agosto. In calendario diversi spettacoli, concerti e incontri organizzati dalla attiva comunità ebraica berlinese, che vedranno al centro delle attività le Sinagoghe, il Museo Ebraico e il Centrum Judaicum.

Il 25 agosto, infine, doppio appuntamento no stop per tutta la notte con le migliori coreografie di danza contemporanea nella Tanznacht Berlin e con la 31° notte bianca dei Musei.

Berlino si raggiunge facilmente da molte città italiane con i voli Lufthansa
a partire da 99€.
Per dormire Hotels.com offre molte possibilità di alloggio con tariffe a partire da 35€ per una camera doppia.

Per il vostro volo a Berlino con Lufthansa potete utilizzare un codice sconto personalizzato che vi permetterà di risparmiare 20€. La promozione è valida solo per biglietti acquistati entro il 31/12/2012 ed utilizzati entro il 31/3/2013.

Prima prenoti, più sconto ottieni

Se appartenete alla categoria di quelli che decidono all’ultimo minuto, quest’offerta non fa per voi. Se invece siete disposti a programmare con un minimo di anticipo le vostre vacanze, allora quanto segue può diventare interessante.

Atrapalo, il portale più trendy del momento – non a caso di origine spagnola – che propone viaggi, voli e alberghi low cost, ha pensato di quantificare lo sconto in base ai giorni di anticipo con cui viene effettuata la prenotazione. Spieghiamo meglio: se prenoti 20 giorni prima hai diritto ad usufruire di uno sconto fino al 20%, se lo fai con un anticipo di 2 settimane ti aggiudichi uno sconto fino al 15%, alla prenotazione anticipata di una settimana corrisponde uno sconto fino al 10%, che in alcuni casi può essere anche superiore.

L’offerta si applica ad una ampia scelta di hotel, oltre 1.500, sparsi in Italia, in Europa e all’estero. Basta andare su  Hotel con sconti per prenotazione anticipata, scegliere la destinazione dal lungo elenco presente sulla sinistra della pagina e scorrere i risultati.

Tutto è molto chiaro e ben fatto: il nome dell’albergo, la sua descrizione, la distanza dal centro, l’ultimo commento lasciato dagli utenti (con un click si possono leggere comunque tutte le recensioni) e la mascherina del prezzo, dove sono specificati la validità dell’offerta e l’entità dello sconto.

Qualche esempio. State pensando di fare un salto in Andalusia? Per un hotel quattro stelle a Granada o Siviglia si trovano tariffe a partire da 55 euro a notte, a Malaga o ad Almeria il prezzo di un tre stelle parte da 40 euro a camera.

Vorreste visitare Berlino? L’Art´otel Berlin City Center West, un quattro stelle di design dedicato a Andy Warhol, al cui interno c’è un’esposizione delle opere dell’artista, ha tariffe a partire da 59 euro per camera a notte.

Per chi invece ha voglia di mare gli appartamenti Las Lomas di Fuerteventura, a pochi passi da una lunga e bianca spiaggia ideale anche per praticare windsurf e kite, sono nuovi, accoglienti, pulitissimi e si possono prenotare a partire da 42 euro al giorno.