All Posts Tagged With: "capodanno"

Alle terme per le feste: Portorose

A Portorose il benessere viene dal mare. Qui sull’Adriatico sloveno, a una trentina di chilometri da Trieste, le alghe, il fango marino, la sabbia e l’Acqua Madre delle saline di Sicciole sono prodotti utilizzati da almeno un secolo nella terapia riabilitativa, in campo estetico e per combattere lo stress.
Ma il vero toccasana è l’effetto combinato delle acque e dei fanghi termominerali con il sole e lo iodio di questo magico litorale. Insomma qualche giorno a Portorose serve a ritemprare corpo e spirito. Anche a Capodanno.

Il centro wellness del Grand Hotel Portorose occupa 7.500 metri quadrati ed è aperto tutto l’anno. Il suo fiore all’occhiello è il Sauna Park, con sette diversi tipi di sauna e l’originalissima Grotta Gelata, una camera di ghiaccio in cui si entra dopo la sauna per cospargersi il corpo di neve. Il whirlpool caldo, la cromoterapia, le cascate massaggio e le piscine di acqua di mare riscaldata completano l’offerta. Ma per chi vuole ritagliarsi momenti di massimo relax c’è altro.
La spa Wai Thai applica la millenaria sapienza thailandese ai più moderni programmi benessere; il massaggio tradizionale agli oli essenziali e gli altri trattamenti sono eseguiti solo da professionisti thailandesi.

Durante le festività di Natale c’è un ricco programma di eventi, concerti e manifestazioni sia negli alberghi del litorale che in città; e la sera di san Silvestro tutti in piazza Tartini a Pirano, il piccolo borgo di mare a circa 3 km da Portorose. Da non perdere il suo centro storico, è uno dei più bei gioielli della costa adriatica slovena.

Alle terme per le feste: Ischia

Mai come quest’anno c’è voglia di terme, anche a Capodanno. Il dolce abbraccio dell’acqua calda invece delle discese sulla neve. Le opportunità per fortuna non mancano, il Belpaese di terme ne ha tante.
Cominciamo da Ischia. D’inverno chiudono i grandi parchi termali, o giardini termali come li chiamano qua (non a caso visto che sono proprio favolosi e coloratissimi giardini), ma sono aperti i centri termali degli alberghi. L’isola d’Ischia è ricchissima di sorgenti termali e gli hotel provvisti di centro benessere e piscine di acqua minerale sono quasi di più di quelli che ne sono privi.

Le benefiche proprietà dei fanghi e delle acque termali ischitane sono riconosciute da sempre: terapie per combattere specifiche patologie muscolo-scheletriche, respiratorie e dermatologiche, oppure trattamenti estetici per restituire splendore alla pelle o ancora massaggi e bagni defatiganti, per una lunga pausa dallo stress.

Lo Strand Hotel Delfini di Ischia Ponte, un favoloso 4 stelle affacciato sulla magica baia di Cartaromana, oltre alle due piscine panoramiche esterne, ha una piscina coperta alimentata da acqua termale a 36°C, con doccia cervicale e idromassaggio. Vastissima l’offerta trattamenti per una remise en forme totale. Ma non solo.
Con un servizio navetta comodo e gratuito si raggiunge in pochi minuti un centro termale convenzionato con diverse piscine termali scoperte e coperte da 36°C e 38°C, idromassaggio, docce cervicali in grotta, percorso Kneipp e molto altro.
Alla sera tante proposte, una più frizzante dell’altra. E la notte di Capodanno è da sempre qualcosa di speciale. Il veglione qui lo fanno in grande, con prelibatezze partenopee a tavola, musica dal vivo, balli e fuochi d’artificio.

Non dimentichiamoci che a Ischia chi vuole concedersi una giornata di relax alle terme può farlo anche se alloggia in una pensioncina; in molti strutture infatti è consentito l’accesso alle piscine e al centro benessere anche a chi non è ospite dell’albergo. E poi ci sono sempre le terme comunali, aperte tutto l’anno. Insomma, Ischia è bella anche d’inverno e soprattutto quando è festa.

Natale e Capodanno in crociera

L’estate è finita ma la voglia di viaggiare no. Si pensa già alle prossime ferie, a come sfruttare il ponte del primo novembre o quello dell’Immacolata, a dove andare per Natale, che non è poi così lontano. Prenotare con due mesi di anticipo vuol dire assicurarsi prezzi migliori e poter scegliere liberamente tra la gamma di offerte, grazie alla più ampia disponibilità di posti liberi.
Questa regola è tanto più vera quando il viaggio coincide con l’alta stagione, come per le festività di Natale e Capodanno; giocare d’anticipo, monitorando per tempo le tariffe aeree, le offerte per i pacchetti vacanza o quelle per le crociere, è il modo migliore per risparmiare e non lasciarsi sfuggire le occasioni migliori.
A proposito di crociere, un classico per i viaggi al caldo quando da noi è inverno, Lastminuteclick.it propone nel mese di ottobre una formula per prenotare la vacanze con Costa e MSC a prezzi scontati fino al 50%; per le crociere di Natale e Capodanno, si può usufruire di tariffe promozionali, scegliere e riservare il viaggio con un anticipo di soli 100 euro.

Tra le proposte per un Natale in crociera nei paesi caldi, spiccano le offerte per i Caraibi. Solo per citare un esempio, su Costa Atlantica si salpa da Fort Lauderdale, in Florida, e si toccano le Key West, l’arcipelago corallino amato da Hemingway, Ocho Rios in Giamaica, l’isola di Gran Cayman, con le sue acque calde e cristalline, e la piccola Cozumel, al largo delle coste dello Yucatan, in Messico, per rientrare in Florida dopo 9 giorni di navigazione.
Partenza da Milano Malpensa il 19 dicembre; prezzi a partire da €1520, con un risparmio sul prezzo di listino di 160 euro/persona.

Acque trasparenti e barriere coralline da sogno scegliendo la crociera su Costa Marina: 8 giorni lungo le coste del Mar Rosso, da Sharm El Sheikh a Adabiyah, Safaga, Aquaba (Giordania) e infine Eilath (Israele). Durante le soste sono proposte interessanti escursioni, come quella alle piramidi e al museo egizio del Cairo, a Luxor, nella valle dei templi più suggestivi dell’Egitto, e alla mitica Petra, la millenaria città scavata nella roccia.
Partenza da Milano Malpensa il 23 dicembre; prezzi a partire da €920, con un risparmio sul prezzo di listino di 180 euro/persona.

Per chi cerca un’esperienza nuova e affascinante, sole caldo e aria tersa, la crociera negli Emirati Arabi è una delle più recenti proposte, in grado di mettere d’accordo la voglia di mare con il desiderio di conoscere il volto dei paesi degli sceicchi: oasi, cammelli e mercati, ma soprattutto città ultramoderne, che spuntano dal deserto come futuristiche enclave tra le dune e il mare. Costa Luminosa salpa da Dubai e tocca, durante 9 giorni di navigazione, Muscat, Al Fujarah, Abu Dhabi e Bahrein, rientrando a Dubai dopo 9 giorni di crociera nel Golfo Persico.
Partenza da Milano Malpensa il 20 dicembre; prezzi a partire da €1320, con un risparmio sul prezzo di listino di 260 euro/persona.

Anche per Capodanno tante proposte, per crociere lungo gli itinerari più belli dei Caraibi, del Golfo Persico, del Mediterraneo, in combinazione con Canarie e Azzorre.
Senza dimenticare, come si diceva all’inizio, la possibilità di sfruttare i ponti del primo novembre o dell’Immacolata; in questo caso ci si può concedere una pausa relax con una mini-crociera da 4-5 giorni, partendo da tutti i principali porti italiani. Non c’è che l’imbarazzo della scelta: se state pensando ad una crociera, questo è il momento giusto per prenotarla.

Questo sito web utilizza i cookie per monitorare gli accessi e la condivisione dei contenuti e altri cookies di terze parti. Premendo OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito ne accetti il loro utilizzo.

Privacy Page