All Posts Tagged With: "hotel"

L’ostello si fa bello

Chi l’ha detto che l’ostello è adatto solo ai viaggiatori giovani con lo zaino in spalla? E chi l’ha detto che l’ostello è un posto squallido e sporco in cui si deve per forza di cose fare a meno del bagno privato?

All’estero l’ostello fa tendenza, da noi ancora no. Ma ci stiamo a poco a poco arrivando, soprattutto da quando sono nati gli ostelli di lusso. Un controsenso? No, perché per soddisfare le esigenze del turista attento al budget, di chi viaggia in famiglia o con gli amici era necessario inventarsi una formula di alloggio che fosse allo stesso tempo economica e confortevole.
Perciò ecco che nelle grandi capitali e lungo i principali itinerari turistici spuntano come funghi alloggi decisamente low cost ma pari, quanto a efficienza e qualità dei servizi, alle migliori strutture alberghiere. Qualche esempio?

A Stoccolma in pieno centro l’ostello di lusso si chiama Old Town Hostel; comodissimo, in quanto situato a soli 5 minuti a piedi dalla stazione centrale, elegante perché ricavato da un edificio del 17imo secolo, modernissimo visti gli interni di design e i servizi hi tech, tra cui la connessione wi-fi gratuita. Prezzi a partire da 23,6€ a persona.

Spostiamoci a Berlino. One80 Hostel Alexanderplatz non ha quasi bisogno di presentazioni: una bella struttura, in un bel quartiere, con bella gente. Dormitori e stanze private, prezzi a partire da 12€ a persona.

Barcellona. Avete presente il Paseo de Gracia, l’avenida con gli edifici firmati Gaudì e i negozi più chic? Ebbene è qui che si trova Casa Gracia Barcelona Central Hostel: piacevole e curatissimo nei dettagli, con una cucina ben equipaggiata, connessione wi-fi gratuita e postazione internet e ampi spazi in comune. Dispone di camere sia con bagno condiviso, sia con bagno privato; prezzi a partire da 26€ a persona.

Dormitori e accoglienti camere private anche al Palmers Lodge Swiss Cottage, che si trova in centro a Londra, Camden, Regents Park e West Hampstead, in un elegante edificio vittoriano recentemente ristrutturato. La colazione è compresa nel prezzo, cosa abbastanza rara per Londra. Prezzi da 18,73€ a persona.

Torniamo in Italia. A Roma va segnalato il Blue Hostel, che si trova alle spalle della basilica di Santa Maria Maggiore, quindi ad un solo isolato dalla Stazione Termini. E’ perfetto: stanze doppie con bagno privato, LCD TV, aria condizionata, connessione wifi, persino l’asciugacapelli. I prezzi partono da 45€ a persona. E’ vero che per un alloggio a Roma sono molto bassi, ma per un ostello, seppure all’avanguardia, ci voleva forse maggiore attenzione alle tariffe.

Nuova catena di hotel economici in Europa. Ci pensa Ikea

Chissà se troveremo la poltrona Poang o l’armadio Pax nelle camere della nuova catena di alberghi economici che sta per invadere l’Europa. Il dubbio viene, visto che a lanciarsi nel settore alberghiero è nientedimeno che Ikea, il gigante svedese dell’arredamento.
Ikea vuole sfruttare le sue competenze sull’arredamento di interni per creare una catena di hotel di design ma a buon prezzo, un po’ come i suoi mobili cash and carry.

Secondo alcune indiscrezioni di stampa, l’apertura del primo hotel è prevista in Germania, ma in che città non è ancora dato sapere. Altri siti probabili sono la Gran Bretagna, la Scandinavia, il Belgio, l’Austria, l’Olanda e la Polonia. Pare comunque che gli hotel saranno tutti posizionati in zone strategiche e molto centrali.
Ad occuparsi del progetto è Inter Ikea, la società che detiene i diritti di proprietà intellettuale di Ikea e che ha già effettuato grossi investimenti nel settore immobiliare, come centri commerciali e abitazioni private, ma non ancora nel settore alberghiero.

Gli hotel non utilizzeranno il marchio Ikea, hanno fatto sapere per ora dall’azienda. Un annuncio ufficiale è atteso per il mese di settembre.

Alla scoperta dei festival più originali del mondo con Hotels.com

Chiunque pensi di essere un grande conoscitore dei festival “ufficiali” celebrati in tutto il mondo, dovrà ricredersi! Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, è andato alla scoperta delle feste più bizzarre che si celebreranno nei prossimi mesi nelle località più disparate del globo. Per passare un’estate fuori dagli schemi, è possibile trascorrere una giornata ad onorare un caprone in Irlanda, assaggiare qualche piatto tipico a base d’insetti, scatenarsi al ritmo di una chitarra immaginaria, oppure cimentarsi in una divertente smorfia davanti ad un intero pubblico!

Puck Fair – Killorglin (Irlanda)
Uno dei festival più attesi dell’estate in Irlanda è il Puck Fair, celebrato a Killorglin! Anche quest’anno, dal 10 al 12 agosto si festeggia questa tradizione popolare dedicata al caprone (da cui prende il nome la festa) e la cui origine sembra risalire al tempi dell’invasione dell’armata di Cromwell in territorio irlandese. La leggenda, infatti, narra che fu proprio un caprone ad allertare le popolazioni locali che si prepararono a respingere l’attacco. Da allora, ogni anno, viene incoronato re un caprone che “governa” per tre giorni la cittadina. Nei tre giorni dell’evento, oltre a celebrare l’animale prescelto con una sfilata in suo onore, si mangia, si canta e si danza giorno e notte e i pub non chiudono mai!
Per un soggiorno semplice, immersi nel cuore di Killorglin, Hotels.com consiglia di soggiornare al The Grove Lodge – 4 stelle (a partire da 56 euro per camera a notte): una piccola struttura con 15 camere dotate di ogni comfort.

Bug Fest – Raleigh (North Carolina)
Il 15 settembre, a Raleigh, nel North Carolina, si festeggia il Bug Fest, un festival degli insetti che ogni anno richiama più di 25.000 visitatori. Durante la giornata, patrocinata dal Museo di Scienze Naturali del North Carolina, oltre a conoscere gli “animaletti” più strani che popolano il nostro pianeta, è possibile anche testarli in prima persona. Infatti, è proprio la gastronomia a caratterizzare questo festival: piatti tipici farciti e conditi con formiche, vermi e tanto altro! Un’occasione davvero particolare per degustare ricette “insolite”!
Se il pranzo a base di insetti non vi ha conquistato, Hotels.com suggerisce il Marriott Raleigh Crabtree Valley – 4 stelle (a partire da 110 euro per camera a notte) a Raleigh, che offre un servizio ristorante in cui gustare una cena…decisamente più tradizionale.

Il campionato di “Air Guitar” – Oulu (Finlandia)
Se avete un’anima rock e avete sempre sognato di tirarla fuori, l’evento di “Air Guitar” a Oulu in Finlandia è quello che fa per voi! Dal 22 al 24 agosto è possibile assistere al Campionato Mondiale di Chitarra Immaginaria che fa emergere il Jimi Hendrix nascosto in ognuno di noi. Dopo le qualificazioni locali che si svolgono in tutto il mondo, i migliori air guitar player si riuniscono in Finlandia per eleggere il vero campione. Le regole sono semplici: bisogna munirsi di una chitarra, rigorosamente invisibile, acustica o elettrica, ed è vietato presentarsi con gruppi di supporto, reali o di fantasia. Il modo migliore per divertirsi e scatenarsi senza vergogna sulle note musicali preferite!
Per rilassarsi con una sauna dopo aver ballato per un’intera serata su note di musica rock, Hotels.com consiglia di trascorrere qualche giorno presso l’Hotel Lasaretti – 3 stelle (a partire da 73 euro per camera a notte) situato nel cuore di Oulu.

I campionati di smorfie – Egremont (Inghilterra)
Chi da bambino si è sempre divertito a fare smorfie davanti allo specchio, dovrebbe cogliere al volo la possibilità di “esibirsi” davanti ad un vero e proprio pubblico e vincere addirittura un premio! A Egremont, in Inghilterra, nel mese di settembre è possibile assistere non soltanto ai campionati mondiali di albero della cuccagna, ma soprattutto ai campionati mondiali di smorfie. L’evento risale al 1927 e trae le sue origini dalle mele che crescevano in quella zona, che avevano un sapore talmente aspro da far contorcere il volto di chi le assaggiava. Durante la gara i concorrenti infilano la testa in un collare da cavallo e fanno la peggior faccia possibile. Iniziate ad esercitarvi perché sarà una lotta… all’ultimo muscolo!
Per una vacanza alla scoperta del Distretto dei Laghi che circonda Egremont, Hotels.com suggerisce di soggiornare a Cleator, presso l’Ennerdale Country House Hotel – 3 stelle (a partire da 236 euro per camera a notte).

Comunicato stampa – Noesis Comunicazione

Estate in città con il low cost di qualità

Low cost e qualità possono andare d’accordo? Sì, se la parola d’ordine è senza fronzoli, no frills.
Nel settore dell’hotellerie è quello che vi vuole: il giusto comfort e l’essenzialità dei servizi a prezzi economici e trasparenti.

Siamo a Roma, nelle viuzze del popolare quartiere di Trastevere, proprio vicino al mercato di Porta Portese. Colori accesi e design contemporaneo caratterizzano gli ambienti comuni; nelle camere è attiva la connessione wi-fi gratuita e sempre gratis si può accedere ai canali Sky sul Tv a schermo piatto. C’è un climatizzatore regolabile, l’asciugacapelli, la cassaforte…ma non siamo in un quattro stelle. Perché qui al B&B Hotel Roma Trastevere una camera doppia costa solo 59€ a notte. A Roma in pieno centro e anche a Ferragosto. Ma anche a Firenze e a Pisa. Oppure 49€ per camera a notte a Monza, Padova, Torino e Udine. L’offerta è valida tutta l’estate dal 15 luglio al 9 settembre, negli alberghi italiani della catena B&B Hotels.
Parliamo di un marchio affermato in Europa, nato in Francia e poi sbarcato in Germania, Polonia, Portogallo, Spagna e da qualche anno anche in Italia. Ma che hanno di diverso dagli altri alberghi, oltre al prezzo competitivo?

Innanzi tutto la posizione. Tutti i B&B Hotels si trovano in centro città o vicino a fiere, stazioni ed aeroporti ma in ogni caso in location comode sia per il turista sia per chi viaggia per lavoro. A Firenze ad esempio c’è il B&B Hotels City Center di Santa Croce oppure B&B Hotels Firenze Novoli, ad appena 1 km dall’aeroporto.
Innovativa la formula della colazione a buffet, pensata per gli appetiti più vari. Con soli 6,90€ all you can eat… C’è chi riesce a immagazzinare abbastanza calorie per resistere fino a sera!
Se poi non c’è stato tempo di fermarsi al ristorante, al rientro in hotel troviamo non solo i distributori di snack e bevande ma anche, e questa è una bella novità, un forno a microonde per scaldare le pietanze e alcuni tavoli per sedersi a mangiare in tutta libertà.
Le comodità non finiscono qui. Chi viaggia in auto non deve preoccuparsi di trovare un posto sicuro per l’auto. Quasi tutti i B&B Hotels dispongono di un proprio parcheggio o hanno stipulato convenzioni con i parcheggi privati più vicini.
E per chi viaggia con gli animali? Argomento spinoso, soprattutto d’estate. Ebbene i vostri amici pelosi, purché non di grossa taglia, saranno i benvenuti nei B&B Hotels. Il contributo richiesto per l’amico a quattro zampe è di soli 5€ a notte.
La camera è a disposizione dell’ospite fino alle 12:00. Si prenota comodamente on line senza carta di credito; cancellazione gratuita con camera garantita entro le 19.00 del giorno d’arrivo.
Tanti servizi di qualità a prezzi basic. Si può fare, parola di B&B Hotels.
Fino al 6/9/2012 con il codice promo: AG010L i nostri lettori potranno usufruire di uno sconto speciale del 10%.

Vacanze da film con Hotels.com

Gli appassionati di cinema, che si tratti di amanti delle commedie alla Sex & the City, di film d’azione e di spionaggio come Casino Royale o The Bourne Identity o di classici del thriller come Shining, non dovrebbero perdersi un soggiorno negli hotel che hanno fatto da set ai loro film preferiti! Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, ha selezionato in tutto il mondo alcuni tra gli hotel più adatti per i veri cinefili, per una vacanza…all’ultimo ciak.

 Per una vacanza da 007:  Venezia, Hotel Cipriani – Casino Royale

 casino_royaleMancano soltanto pochi mesi all’uscita nei cinema dell’ultimo film di James Bond; perché non rivivere proprio in questa occasione le magiche atmosfere di uno dei classici della saga, Casino Royale? Le scene finali del film sono state infatti girate tra le calli di Venezia; l’Hotel Cipriani – 5 stelle, uno dei più famosi della città, ha fatto da sfondo ad alcune di esse, ed è il luogo ideale per sentirsi un vero 007 per una notte.

Per i più impavidi:  Government Camp, Timberline Lodge – Shining

 shiningGli amanti del brivido non possono perdersi la possibilità di vedere da vicino l’hotel che ha fatto da sfondo ad uno dei thriller più famosi di tutti i tempi, Shining. Il Timberline Lodge – 3 stelle, in Oregon, appare infatti nel film di Kubrick, sebbene la pellicola non sia stata girata al suo interno. Meta dei cinefili di tutto il mondo, l’hotel è così orgoglioso di questo legame con il mondo del cinema, da aver disposto addirittura un canale televisivo che manda in onda ininterrottamente il film.

Per sentirsi le regine di New York:  New York, Hotel Giraffe – Sex & the City

sex_cityLe appassionate delle avventure di Carrie Bradshow dovranno aspettare ancora poco prima di poter vedere la propria eroina tornare in tv in The Carrie Diaries, prequel della famosissima serie tv Sex & the City. Nell’attesa di questa grande novità, Hotels.com consiglia di visitare l’Hotel Giraffe – 4 stelle, che nel film del 2008 è stato la location dell’appartamento di Mr. Big. Per le amanti dello shopping a prezzi convenienti, a pochi passi dall’hotel i grandi magazzini Macy’s e Bloomingdale’s sono una tappa da non perdere!

Per una vacanza che lascia con il fiato sospeso:  Parigi, Hotel Regina – The Bourne Identity

bourne_identity Per un soggiorno emozionante come un film d’azione, perché non fare una vacanza dove si sono svolte alcune scene del famosissimo The Bourne Identity? L’Hotel Regina – 4 stelle di Parigi svolge infatti un ruolo fondamentale nel film e, con i suoi arredi preziosi ed eleganti, è l’ideale per una vacanza di lusso nel cuore della capitale francese.

Comunicato stampa – Noesis Comunicazione

Roma: tornano le emozioni del “Piazza di Siena”

Un evento come il concorso ippico di Piazza di Siena è unico nel panorama italiano, grazie ad un prestigio e ad un successo di pubblico che lo accomunano, in portata, al Palio di Siena piuttosto che alle grandi corse di oltremanica.

Se, dunque, già il nome dell’evento vi invoglierà a cercare un bel hotel a Roma, addentrandovi tra i dettagli di questa ottantesima edizione, in programma dal 24 al 27 maggio, capirete subito ciò che la renderà ancora più speciale.

La tempistica è per l’appunto un aspetto da non sottovalutare per quest’anno: oltre a trattarsi di un anniversario speciale stiamo anche parlando dell’edizione che precede i Giochi Olimpici di Londra, e quindi un momento eccezionale per molti dei fantini in gara, desiderosi di mettersi in mostra prima di rappresentare la loro nazione.

Già dal giovedì 24 gli appassionati potranno dunque seguire, nella spettacolare cornice di Villa Borghese, qualificazioni sia per gare a livello nazionale che internazionale, che si divideranno tra categorie miste, a tempo, categorie di potenza, coppe giovani ed il Gran Premio Città di Roma per i class 11.

Anche se l’ippica non è il vostro pane quotidiano, crediamo che un evento di questo tipo possa aprire una finestra su un nuovo, affascinante mondo, la cui ricca tradizione risale al 1922, anno in cui il principe Marcantonio Borghese decise di riproporre nel territorio della Capitale le atmosfere dei palii senesi.

Quale occasione migliore, dunque, per scoprire questo sport proprio in tempo per le Olimpiadi di Londra, in cui il livello di adrenalina e competizione raggiungeranno livelli unici?

Estate in Spagna: hotel a prezzi speciali

Se pensate di passare le vostre vacanze estive in Spagna, c’è un’ offerta speciale per chi prenota, entro il 27 maggio, un soggiorno presso gli hotel della catena Ibis tra il 1 giugno e i 31 agosto.

Gli hotel Ibis appartengono al gruppo Accor, una grande catena internazionale che gestisce alberghi in ogni parte del mondo e che  si distingue per la capacità di soddisfare le possibilità di spesa di qualsiasi viaggiatore. Accor propone infatti diversi marchi di hotel a partire dagli ultra economici Formula 1 per arrivare ai lussuosi Sofitel a 5 stelle.

Gli Ibis si posizionano ad un livello medio di categoria ed offrono un eccellente rapporto tra qualità e prezzo. Le camere sono moderne, spaziose e tutte con un bagno ben attrezzato. Il bar per uno spuntino o una bevanda è aperto 24 ore al giorno e i ristoranti propongono cibo di qualità a prezzi accettabili.

Nel 2004, inoltre, Ibis è diventata la prima catena al mondo ad ottenere la severa certificazione ambientale ISO 14001;  attualmente ci sono  480 hotel Ibis in 18 paesi del mondo già certificati mentre continua l’impegno per la riduzione dei consumi idrici ed elettrici, per l’uso di fonti rinnovabili e della raccolta differenziata dei rifiuti e per sensibilizzare personale, fornitori e clienti alle problematiche ambientali.

Gli Ibis in Spagna  sono presenti in numerose città tra cui Barcellona, Cadice, Granada, Jerez de la Frontera, Malaga, Siviglia e, naturalmente, Madrid. Quest’estate, utilizzando l’offerta speciale Spagna, le camere costeranno solo 45€, 55€ o 65€ per notte, IVA inclusa.

Attenzione: questa tariffa è prenotabile solo sui siti ibishotel.com e accorhotels.com.

Olimpiadi: gli hotel ancora liberi a Londra

Strano ma vero. A circa tre mesi dalle Olimpiadi è ancora possibile trovare alloggi a Londra a tariffe interessanti. Anzi, il prezzo medio di un soggiorno in albergo durante i giochi potrebbe persino ridursi nel corso delle prossime settimane. Il comitato organizzatore avrebbe infatti deciso di mettere sul mercato 12.000 camere in più, così come aveva già fatto nello scorso mese di gennaio; allora i prezzi si erano sgonfiati del 25% circa, fa notare Expedia, operatore leader dei viaggi on line, che quindi prevede una forte riduzione delle tariffe anche questa volta.
Inoltre, non si segnala la temuta carenza di posti letto nella capitale britannica. Senza considerare il lotto aggiuntivo, solo sul sito Expedia ci sono almeno 4.000 camere disponibili per ogni giorno delle Olimpiadi.
I prezzi variano in funzione della categoria e della posizione: per una camera fuori Londra, ad esempio all’Euro Hotel di Harrow si spendono in media £45, mentre per dormire in città durante i weekend delle Olimpiadi i prezzi medi sono intorno a £200 a notte.
Per chi non ha molte pretese ci sono soluzioni più economiche anche in pieno centro: il Central Hostel, ad esempio, che si trova vicino a Kensigton Garden a pochi passi dalla metro Bayswater, si prenota oggi su Expedia a partire da €56. La struttura non è certo di livello, ma il prezzo almeno è buono e la posizione comodissima.

Attenzione anche ai collegamenti aerei. I voli diretti a Heathrow sono diventati più cari e, di conseguenza, sono stati in molti a preferire gli aeroporti regionali; Manchester ha registrato un aumento del 40% delle prenotazioni, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Grande traffico si prevede persino sull’aeroporto scozzese di Glasgow.
La situazione è comunque molto fluida. Chi ha in programma di andare a Londra per le Olimpiadi può sperare di risparmiare qualcosa solo confrontando tariffe di voli e alberghi con molta attenzione.

Pasqua con i bambini a spasso nelle fiabe

Per una vacanza originale adatta a grandi e piccini, Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, suggerisce, per la pausa pasquale, un viaggio alla scoperta dei luoghi e dei protagonisti delle favole più belle del mondo. Dal castello di Biancaneve alla casa di Heidi, passando per la città del Pifferaio Magico e la torre di Raperonzolo: per rivivere le atmosfere sognanti o divertenti dei racconti più belli non resta che affidarsi ai consigli di Hotels.com e seguire le orme dei propri personaggi preferiti!

INGHILTERRA E FRANCIA – Re Artù e i Cavalieri della Tavola Rotonda

Le leggende legate a Re Artù e ai cavalieri della Tavola Rotonda affascinano da sempre grandi e piccini. Per gli appassionati che vorrebbero immergersi nelle atmosfere magiche di queste storie, Hotels.com consiglia un viaggio in Bretagna, affascinante cornice delle vicende arturiane, e in particolare una visita al Tintagel Castle, in Cornovaglia: le sue rovine sono infatti legate a filo doppio con la leggenda di Artù e sono meta dei turisti di tutto il mondo. Un altro luogo suggestivo da non perdere è la Foresta di Paimpont dove si trova la Tomba di Mago Merlino, un albero cresciuto all’interno della roccia accanto al quale gli appassionati lasciano messaggi e poesie dedicate a uno dei maghi più famosi del mondo.

Per un soggiorno a poca distanza dalla Foresta di Paimpont, Hotels.com consiglia Hotel Le Relais de Broceliande – 3 stelle (a partire da 67 euro per camera a notte); con sole 18 camere, l’hotel è ideale per chi cerca tranquillità e relax nel suggestivo contesto bretone.

GERMANIA – Biancaneve, Cenerentola e la Bella Addormentata

Se cercate una location davvero fiabesca, il Castello di Neuschwanstein vi offrirà uno spettacolo indimenticabile: le sue numerose torri, alte fino a 80 metri, hanno infatti ispirato Walt Disney nella creazione dei castelli incantati di Biancaneve, Cenerentola e della Bella addormentata nel bosco! Il castello si trova nei pressi di Füssen in Germania e, oltre che il simbolo per eccellenza del mondo magico delle fiabe disneyane, è uno dei luoghi più famosi della Baviera. Walt Disney rimase affascinato da questa fortezza spettacolare e una copia dell’edificio si trova in tutti i parchi Disney del mondo.

Per un soggiorno in una struttura dotata di tutti i comfort, Hotels.com suggerisce il Luitpoldpark Hotel – 4 stelle (a partire da 72 euro per camera a notte), con centro benessere e Spa, consigliata dal 100% degli utenti del sito.

GERMANIA – Il Pifferaio Magico

Uno dei più tradizionali racconti tedeschi è quello del Pifferaio Magico, o Pifferaio di Hameln – dal nome della località della Bassa Sassonia nel quale è ambientato – ripreso anche da Walt Disney e ormai celebre in tutto il mondo. La vicenda del Pifferaio che libera la città dai topi grazie al suono del proprio flauto ma, per non essere stato pagato, si vendica rapendo tutti i bambini, ha origine probabilmente da un fatto realmente accaduto, tanto che anche oggi esisterebbe una legge che vieta di suonare musica in una particolare strada di Hameln.

A pochi chilometri da Hameln, Hotels.com consiglia di soggiornare al Classic Flair Hotel – 3 stelle (a partire da 70 euro per camera a notte), una struttura a Bad Pyrmont che offre servizi di qualità in un ambiente familiare.

GERMANIA – Raperonzolo

Un famoso racconto dei Fratelli Grimm narra la storia di Raperonzolo, imprigionata in una torre senza porte, che riesce a incontrare il suo principe solo grazie alla lunga treccia di capelli che fa calare dalla torre. A Trendelburg, piccola cittadina tedesca, si trova l’Hotel Burg Trendelburg, che da aprile ad ottobre organizza una rappresentazione della fiaba, con tanto di treccia che pende dalla torre. Le celle della torre piccola sono le stanze dell’hotel, dalle quali ammirare una fantastica vista sulla foresta e rivivere ogni giorno la magia di una fiaba senza tempo.

Kassel, cittadina tedesca a pochi chilometri da Trendelburg, ha ospitato i Fratelli Grimm per diversi anni all’inizio del XIX secolo; per un soggiorno in città, Hotels.com suggerisce il Grand City Hotel Domus Kassel – 3 stelle (a partire da 53 euro per camera a notte).

SVIZZERA – Heidi

Per scoprire le valli nelle quali la piccola Heidi ha pascolato le caprette insieme all’amico Peter bisogna andare in Svizzera, a Maienfeld, un piccolo paese del Canton Grigioni. Johanna Spyri, la scrittrice che ha ideato il personaggio, era solita trascorrere le vacanze nella casa dei nonni sulle montagne, e questi posti le hanno fornito ispirazione. La casa di Heidi è oggi diventata un museo e illustra la vita della bambina ai tanti turisti che ogni anno affollano il villaggio in cerca delle tracce della loro favola preferita.

Il punto di partenza ideale per un viaggio alla scoperta del mondo di Heidi è sicuramente lo Swiss Heidi Hotel – 3 stelle (a partire da 80 euro per camera a notte), immerso nelle verdi valli svizzere e dotato di tutti i comfort.

SVEZIA – Pippi Calzelunghe

Se avete sempre sognato di vivere con un cavallo a pois e una scimmietta, proprio come Pippi Calzelunghe, non potete perdervi un viaggio nelle terre dell’autrice del romanzo, Astrid Lindgren. La scrittrice è nata a Vimmerby, in Svezia, e in città sorge un parco divertimenti, l’Astrid Lindgren’s World, nel quale sono ricostruiti alla perfezione tutti gli ambienti descritti nel libro e, sia grandi che bambini, possono incontrare i personaggi del romanzo. A Visby, la più grande città dell’isola di Gotland, è stato invece allestito il set della serie televisiva ispirata a Pippi Calzelunghe e, ancora oggi, si può ammirare la divertente Villa Villecolle, la casa di Pippi e dei suoi amici animali.

Se volete visitare Villa Villecolle, Hotels.com consiglia di soggiornare all’Hotel St Clemens – 3 stelle (a partire da 86 euro per camera a notte), una suggestiva struttura nel cuore di Visby con 32 camere, ciascuna decorata e arredata in modo differente.

INGHILTERRA – Robin Hood

Nell’immaginario collettivo Robin Hood è un eroe che ruba ai ricchi per dare ai poveri e difende gli abitanti di Nottingham dai soprusi dei potenti; pur essendo una leggenda, l’eroe in calzamaglia rimane uno dei personaggi più amati d’Inghilterra. La Foresta di Sherwood, dove Robin Hood e il suo amico Little John si nascondevano, attira ogni anno 500.000 turisti da tutto il mondo, alla ricerca del famoso Major Oak, una grande quercia che secondo la leggenda era il covo principale di Robin Hood. Il parco ospita inoltre ogni estate il Robin Hood Festival, un grande evento che ricrea le atmosfere medievali e i personaggi della leggenda.

Per un soggiorno dall’ottimo rapporto qualità-prezzo nel cuore di Nottingham, Hotels.com consiglia il Park Hotel – 3 stelle (a partire da 32 euro per camera a notte), un hotel dallo stile raffinato e curato nei minimi dettagli.

Comunicato stampa 28.3.2012 – Noesis Comunicazione per Hotels.com (Cristina Gavirati)

Visita la Bit 2012 e vola in Malaysia

Manca poco alla BIT, quest’anno l’appuntamento con la principale manifestazione turistica internazionale è dal 16 al 19 febbraio. Come da tradizione ormai consolidata, le prime due giornate saranno dedicate agli operatori del settore, mentre sabato 18 e domenica 19 accesso libero anche al pubblico dei viaggiatori; si potranno visitare gli stand, raccogliere materiale e avere una panoramica sulle migliori offerte turistiche internazionali.

Questi i numeri: 2.287 espositori provenienti da 130 paesi, dall’Europa alle Americhe, dall’Asia all’Oceania, per un totale di 100.000 mq di superficie espositiva. Meglio quindi attrezzarsi con scarpe comode e zainetto in spalla e arrivare presto a Rho in Fiera Milano, magari muniti di biglietto per evitare lunghe code. Tra l’altro, acquistando il biglietto on line in prevendita sul sito ufficiale della BIT si spendono 10€ anziché 12€.

Quest’anno c’è un altro vantaggio: tra tutti coloro che effettueranno la pre registrazione sarà estratto a sorte un viaggio di una settimana in Malaysia, volo e soggiorno per due persone. Partecipare al concorso Malaysia Fill in and Fly è semplice: effettuata la pre-registrazione (o l’acquisto del biglietto) si riceve una mail di conferma con un link ad un questionario da compilare. Poi non resta altro che incrociare le dita.

La Bit mette in palio anche quattro soggiorni di una settimana alle Maldive, ma questo concorso è riservato solo agli agenti di viaggio e agli operatori professionali. Se appartenete al settore, cominciate a pensare fin d’ora ad una frase originale per fare gli auguri a questo arcipelago, che compie 40 anni di fiorente attività turistica; il primo albergo, il Kurumba, fu infatti costruito nel 1972, e i primi turisti ad arrivare erano un gruppo di subacquei italiani.

Per completezza d’informazione segnaliamo che in questa edizione della Bit il pubblico avrà accesso solo ai padiglioni Italy e The World, giacché il settore Tourism Collection, che ospita tour operator, agenzie di viaggio, catene alberghiere, vettori aerei, ferroviari e marittimi, comprese le compagnie di crociere, sarà dedicato esclusivamente agli incontri tra gli operatori professionali.

Gli hotel a Milano consigliati da Hotels.com

Questo sito web utilizza i cookie per monitorare gli accessi e la condivisione dei contenuti e altri cookies di terze parti. Premendo OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito ne accetti il loro utilizzo.

Privacy Page