All Posts Tagged With: "top ten"

Le spiagge più belle al mondo

Sapreste dire quali sono le dieci spiagge più belle del mondo? Non è facile ma la National Geographic lo ha fatto e, vista l’autorevolezza della fonte, c’è da crederci.

Anse Source d'Argent - La Digue - Seychelles  © Tobias Alt - http://commons.wikimedia.org/wiki/User:Tobi_87

Al primo posto le Seychelles, più precisamente l’isola granitica di La Digue: la spiaggia è, manco a dirlo, Anse Source d’Argent, la più scenografica e fotografata di tutte, diventata icona turistica di questo splendido arcipelago dell’oceano Indiano. E in effetti rasenta la perfezione: sabbia di un bianco accecante, imponenti massi di granito che si colorano di rosa al tramonto e un’acqua turchese popolata di specie marine variopinte. Unico consiglio: andateci nel tardo pomeriggio, quando la spiaggia si svuota dei turisti che vanno a La Digue per una visita di una sola giornata.

Seguono in classifica località altrettanto note, come le Maldive e la Polinesia francese; qui, secondo National Geographic, il sogno della spiaggia perfetta si realizza nella romantica isola di Bora Bora ed esattamente davanti alla spettacolare laguna di Matira Point.
Ben due delle dieci spiagge più belle del mondo si trovano alle Hawaii: una è Lanikai beach, che si piazza al quinto posto in classifica e che è situata sulla costa nordorientale dell’isola di Oahu, l’altra è Kauna’oa Bay, a Big Island. Entrambe rappresentano la quintessenza del sogno tropicale: languide palme, mare trasparente e sabbia impalpabile.
Ai Caraibi l’unica spiaggia che, sempre secondo il giudizio di National Geographic, si guadagna un posto in classifica appartiene alla piccola ed esclusiva isola di St Bart’s, nelle Antille francesi.

Non poteva di certo mancare una spiaggia australiana: il settimo posto è infatti assegnato alla selvaggia Fraser Island, un paradiso naturale incontaminato protetto da un parco nazionale. Non chiedetevi il nome della spiaggia: Fraser Island è la più grande isola di sabbia al mondo e si affaccia sull’oceano con una interminabile spiaggia di 120 chilometri, pari cioè alla lunghezza stessa dell’isola.
Per non smettere di sognare: in classifica c’è anche la Malaysia con l’isola di Langkawi, il cui nome significa “la terra dei propri desideri”. Vale a dire, se desiderate una spiaggia cartolina, andate a Datai Bay, un rifugio paradisiaco nel mar delle Andamane. Parola di National Geographic.