All Posts Tagged With: "Venezia"

Londra sempre più vicina a Venezia

Da Venezia direttamente nel centro di Londra a bordo della British Airways, la compagnia nota in tutto il mondo per l’efficienza e la qualità dei servizi. E che ultimamente propone tariffe anche molto vantaggiose.
Da ieri, lunedì 17 settembre 2012, il principale scalo di Venezia e di tutto il nordest è collegato con sei voli settimanali al London City Airport.
Arrivo a Venezia del primo volo BA dal London City Airport © MSL ITALIA - Ufficio Stampa British Airways

Tra i sei aeroporti della capitale britannica il London City è il più centrale; si trova infatti a meno di 5 km dai Docklands e da Canary Wharf. Appena sbarcati si può comodamente prendere un autobus (linee 473 e 474) o il trenino della Docklands Light Railways (DLR) che è collegato alla Jubilee Line e porta quindi nel cuore di Londra.
Lo scalo è piccolino, una sola pista e un unico terminal, in cui però ci sono negozi e servizi, compresa la connessione wi-fi.

Con i nuovi voli per London City, che si aggiungono a quelli già esistenti per Heathrow e Gatwick, il Marco Polo di Venezia diventa l’unico aeroporto italiano che opera su tre scali londinesi. Significa avere un bel ventaglio di possibilità per raggiungere Londra, per affari o per turismo.

British Airways, la prima compagnia straniera al Marco Polo, opera con continuità nello scalo veneziano da oltre cinquant’anni.
Il nuovo volo è acquistabile a partire da 91 Euro (tariffa di sola andata, in economy, tutto compreso)

Venezia: polo aereo del Nord Est

L’aeroporto di Venezia diventa sempre più importante per l’economia del nord-est. Sono già 123 le destinazioni internazionali che si possono raggiungere dal “Marco Polo” a cui bisogna aggiungere le 45 mete collegate all’aeroporto di Treviso, parte integrante dell’area aeroportuale veneziana.
Da qualche mese lo scalo veneziano è diventato anche hub principale di una nuova e dinamica compagnia aerea, la Volotea, che in poco tempo si è già affermata come un  importante attore dei cieli europei.
In questi giorni la nuova notizia: Venezia si appresta a diventare la prima e sola città italiana collegata a tutti e tre i principali aeroporti di Londra. Ai numerosi collegamenti con Gatwick e Heathrow di Alitalia e British, dal 17 settembre si aggiungeranno quelli della compagnia di bandiera inglese da e per il London City Airport portando così a 34 i voli totali settimanali per la capitale britannica.

Da non dimenticare, inoltre, che dall’aeroporto di Treviso partono anche i voli low-cost di Ryanair per Londra-Stansted.

Il London City Airport a differenza degli altri aeroporti dell’area londinese, si trova proprio nel cuore della City, a poca distanza dai Docklands e dai centri finanziari. Questi nuovi voli, quindi, saranno una opzione ghiotta in particolare per l’utenza business che rappresenta il 43% degli utenti dello scalo veneto, ma saranno appetibili anche ai vacanzieri che sbarcheranno a pochi chilometri dalle attrazioni principali.

GIF Greche 468x60

Vacanze da film con Hotels.com

Gli appassionati di cinema, che si tratti di amanti delle commedie alla Sex & the City, di film d’azione e di spionaggio come Casino Royale o The Bourne Identity o di classici del thriller come Shining, non dovrebbero perdersi un soggiorno negli hotel che hanno fatto da set ai loro film preferiti! Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, ha selezionato in tutto il mondo alcuni tra gli hotel più adatti per i veri cinefili, per una vacanza…all’ultimo ciak.

 Per una vacanza da 007:  Venezia, Hotel Cipriani – Casino Royale

 casino_royaleMancano soltanto pochi mesi all’uscita nei cinema dell’ultimo film di James Bond; perché non rivivere proprio in questa occasione le magiche atmosfere di uno dei classici della saga, Casino Royale? Le scene finali del film sono state infatti girate tra le calli di Venezia; l’Hotel Cipriani – 5 stelle, uno dei più famosi della città, ha fatto da sfondo ad alcune di esse, ed è il luogo ideale per sentirsi un vero 007 per una notte.

Per i più impavidi:  Government Camp, Timberline Lodge – Shining

 shiningGli amanti del brivido non possono perdersi la possibilità di vedere da vicino l’hotel che ha fatto da sfondo ad uno dei thriller più famosi di tutti i tempi, Shining. Il Timberline Lodge – 3 stelle, in Oregon, appare infatti nel film di Kubrick, sebbene la pellicola non sia stata girata al suo interno. Meta dei cinefili di tutto il mondo, l’hotel è così orgoglioso di questo legame con il mondo del cinema, da aver disposto addirittura un canale televisivo che manda in onda ininterrottamente il film.

Per sentirsi le regine di New York:  New York, Hotel Giraffe – Sex & the City

sex_cityLe appassionate delle avventure di Carrie Bradshow dovranno aspettare ancora poco prima di poter vedere la propria eroina tornare in tv in The Carrie Diaries, prequel della famosissima serie tv Sex & the City. Nell’attesa di questa grande novità, Hotels.com consiglia di visitare l’Hotel Giraffe – 4 stelle, che nel film del 2008 è stato la location dell’appartamento di Mr. Big. Per le amanti dello shopping a prezzi convenienti, a pochi passi dall’hotel i grandi magazzini Macy’s e Bloomingdale’s sono una tappa da non perdere!

Per una vacanza che lascia con il fiato sospeso:  Parigi, Hotel Regina – The Bourne Identity

bourne_identity Per un soggiorno emozionante come un film d’azione, perché non fare una vacanza dove si sono svolte alcune scene del famosissimo The Bourne Identity? L’Hotel Regina – 4 stelle di Parigi svolge infatti un ruolo fondamentale nel film e, con i suoi arredi preziosi ed eleganti, è l’ideale per una vacanza di lusso nel cuore della capitale francese.

Comunicato stampa – Noesis Comunicazione

Volotea decolla da Venezia

Nonostante il periodo di crisi c’è ancora chi decide di scommettere sul trasporto aereo. Pochi mesi fa è nata Volotea, un nuovo vettore aereo con sede a Barcellona ma con base operativa principale a Venezia.
I  primi voli sono partiti  il 5 aprile e da allora la compagnia non ha fatto che espandersi; in soli due mesi è nata una seconda base operativa a Nantes, in Francia, e le città collegate da Volotea sono diventate 52 sparse in 10 diversi paesi europei.

Volotea, fondata da Carlos Muñoz e Lázaro Ros che negli anni scorsi crearono la famosa Vueling, aspira a diventare la compagnia aerea di riferimento nei collegamenti tra le piccole e medie città europee;  in particolare si distingue offrendo voli diretti e a prezzi convenienti per quelle città attualmente mal servite o non servite affatto dal trasporto aereo.

Volotea B717 by http://www.flickr.com/people/14035760@N03
I collegamenti vengono effettuati con una flotta di Boeing 717, un aereo regionale da 125 posti che, oltre ad essere affidabile ed efficiente, offre un buon livello di comfort ai passeggeri.
Le città italiane servite dai voli Volotea sono: Alghero, Ancona, Bari, Brindisi, Cagliari, Genova, Lampedusa, Milano, Olbia, Palermo, Reggio Calabria, Trieste, Verona e Venezia.

I biglietti hanno prezzi a partire da 19€ (tasse incluse) a tratta e si possono acquistare sul sito internet ma anche negli uffici vendita della compagnia presso gli aeroporti; nei prossimi mesi saranno disponibili anche presso le agenzie di viaggio.

La base operativa di Volotea a Venezia darà anche una bella spinta all’economia del Nord Est, che potrà contare su collegamenti più economici e sulla creazione di nuovi posti di lavoro. A questo proposito, Volotea sta cercando nuovi assistenti di volo, anche senza esperienza. Gli interessati possono trovare tutti i dettagli sul sito della compagnia.

GIF Spagna 468x60

Venezia: a spasso per Dorsoduro

Fin dall’ottocento il sestiere di Dorsoduro è stato il luogo preferito di artisti e intellettuali. Oggi questo quartiere, tra il Canal Grande e la Giudecca, è uno degli angoli più tranquilli e più belli di Venezia.
Tanti i suoi gioielli, a cominciare da Punta della Dogana: la prospettiva del Canal Grande e delle cupole di San Marco fa rimanere senza fiato. Ma non prima che lo sguardo abbracci i tre capolavori del Palladio: la Chiesa del Redentore, quella delle Zitelle e San Giorgio Maggiore.

Qui alla Dogana attraccavano i velieri carichi di merci. Qui a Dorsoduro si celebra ogni giorno l’arte di costruire una gondola. E questo è il luogo scelto da Peggy Guggenheim che s’innamorò di Venezia e non la lasciò più.

La nipote di Solomon, fondatore del Guggenheim Museum di New York, e moglie del pittore surrealista Max Ernst, collezionò negli anni di guerra più di 170 opere del Novecento. Nel 1942 aprì a New York la mitica Art of this Century e poi, nel ’47, la sua Casa-Museo a Venezia: quel Palazzo Venier dei Leoni sul Canal Grande, acquistato dall’ereditiera per 60.000 dollari, ospita oggi un museo d’arte moderna imperdibile. Al suo interno si ammirano i capolavori di Picasso, Magritte, Miró, Kandinskij, De Chirico, Giacometti, Klee e molti altri, l’elenco è lungo e pieno di nomi altisonanti.
Dopo un lungo itinerario tra le stanze di casa Peggy, le sale, la biblioteca, la cucina e i corridoi, dove sono esposte i quadri della collezione permanente, si finisce nel meraviglioso Giardino delle Sculture che ospita invece le opere che il museo ha avuto in prestito dalla Raymond and Patsy Nasher Sculpture Garden e dalla Collezione Gianni Mattioli, che include dipinti di futuristi italiani e alcuni dei primi lavori di Morandi.

Palazzo Venier e la collezione Peggy Guggenheim, che celebra i suoi trent’anni, sono aperti al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 18, eccetto il martedì. I biglietti si possono acquistare comodamente on line sul sito di prenotazione del museo.

Eagles Airlines, presto in volo

I cieli italiani saranno presto solcati da una nuova compagnia aerea. Dalla fine di agosto spicca il volo Eagles Airlines, una compagnia aerea del nord est, interamente a capitale italiano, che ha sede presso l’aeroporto “Marco Polo” di Venezia.

A capo della compagnia, che si propone di diventare protagonista dei cieli nazionali, europei e nordafricani, c’è Mauro Calvano, che dopo aver lavorato per  Lauda Air e per altri vettori internazionali, sarà l’amministratore delegato di Eagles.

I primi voli collegheranno la città lagunare con Olbia, Crotone, Lamezia Terme e Catania, successivamente partiranno i voli per Bucarest e Timisoara;  l’azienda conta di aprire presto nuove rotte con Milano, Monaco, il Nord Africa ed altri paesi dell’est europeo.

L’attuale flotta si compone di tre jet Fokker 100 da 100 posti a classe unica, due già consegnati ed il terzo in arrivo per dicembre,  ma la compagnia prevede di dotarsi anche dei nuovissimi aeromobili Superjet della Alenia-Sukhoi.