66 views

Trifule in Fieste: a Muzzana (UD) si celebra il tartufo bianco

Dal 22 al 24 novembre si svolgerà a Muzzana del Turgnano (UD) La 10^ edizione della Fiera del Tartufo bianco friulano. Poche persone sanno che la regione Friuli Venezia Giulia è ricca di tartufi. Una ricerca dell’ERSA (Agenzia regionale per lo Sviluppo Rurale del Friuli Venezia Giulia) ha individuato, infatti, numerose zone tartufigene nell’area centro meridionale della regione.

 10a Ed. Trifule in Fieste - Fiera del tartufo bianco pregiato friulano

Muzzana si trova nel cuore della Bassa Friulana, la zona di pianura prospicente il mare adriatico, che è una delle zone più ricche di tartufi. Le tartufaie si trovano principalmente nei boschi relitti di quella che un tempo era la Selva Lupanica, una immensa area boschiva, descritta da Virgilio e Plinio il Vecchio, che ricopriva tutta l’area del medio e basso Friuli. In queste aree si trova sia il pregiato tartufo bianco (Tuber magnatum Pico) sia il meno pregiato ma comunque sempre ottimo tartufo nero liscio (Tuber macrosporum Vitt.)

Si inizia nella serata del 22 novembre, come anteprima della fiera, con il racconto della vera storia del tiramisù e relativa degustazione.

Il 23 novembre ci sarà l’inaugurazione ufficiale con la partecipazione della cuoca friulana finalista a Masterchef, Gloria Clama.

Saranno disposizione dei visitatori due ristoranti, uno che servirà piatti della tradizione friulana e l’altro dedicato ai piatti  a base di tartufi.

Nel pomeriggio ci sarà un’asta di tartufi il cui ricavato come sempre andrà in beneficenza.

La domenica mattina si potrà partecipare ad una escursione alla ricerca del prezioso tubero, per poi passeggiare tra le bancarelle di hobbistica ed artigianato, visitare la mostra di auto storiche, assistere ad un saggio di ballo e degustare ed acquistare specialità gastronomiche nei chioschi lungo le vie.

Anche la domenica sia a pranzo che a cena saranno aperti i due ristoranti: Friulano e Tartufi.

Per maggiori informazioni Muzzana Amatori Tartufi

Articoli correlati:

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.