Appuntamento oggi a Villa Manin per Sapori Pro Loco

 

Nella incantevole cornice di Villa Manin a Passariano (UD), si apre oggi alle 18 l’ultimo fine settimana dedicato a “Sapori Pro Loco tipicità gusto tradizione“, la grande manifestazione che, sotto il segno di “Io sono Friuli Venezia Giulia”, permette di degustare 55 specialità gastronomiche regionali accompagnate da birre e vini regionali scelti e proposti da 22 Pro Loco.

villa manin passariano udine friuli venezia giulia
g.sighele, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons

Il primo weekend è stato molto positivo, con oltre 20.000 visitatori ed almeno la stessa affluenza è prevista per questo fine settimana

Il programma prevede per oggi venerdì 20 maggio l’apertura alle 18 e alle 21 un concerto di musica anni ‘30. ‘40 e ‘50.

Sabato 21 si apre la mattina alle ore 10 e durate la giornata sono previste, tra l’altro, una visita guidata al parco di Villa Manin, un mercatino dell’artigianato e della creatività, la visita guidata alla mostra Verde Alfabeto ed un concerto per la raccolta fondi a favore dei bambini autistici dell’Ucraina.

Naturalmente non mancheranno degustazioni guidate e le possibilità di assaggiare le specialità regionali.

Domenica 22, sempre a partire dalle 10, è prevista una degustazione di Montasio, un formaggio tipico della zona, con il miele e con i vini autoctoni del Friuli Venezia Giulia, Mamma ho fatto i biscotti: un laboratorio di cucina per bambini quindi, grazie a Cocambo, la prima fabbrica di cioccolato in Friuli Venezia Giulia, sapremo tutto su come viene prodotto il cioccolato e potremo assaggiarlo, infine, sarà visibile, per tutto il giorno, l’esposizione d’arte En Plein Air mentre il Corpo Forestale Regionale ci accompagnerà nella visita al parco delle risorgive. La sera sarà all’insegna della musica ed un nutrito percorso musicale ci farà cantare e ballare con i brani più famosi di tutti i miti della musica beat italiana.

Naturalmente nei giorni della manifestazione si potrà visitare anche l’interno della storica Villa Manin ed altre interessanti strutture come la Mostra delle Carrozze d’Epoca e il Mulino Zoratto.

L’enogastronomia sarà, ovviamente il punto forte della manifestazione. Sono 55 le specialità che le varie Pro Loco hanno preparato per l’occasione: si va dagli gnocchi al ragù d’oca alle sarde in saor, dal cinghiale allo spiedo ai gamberi con salsa alle erbe, dal frico (tipico piatto a base di patate e formaggio) allo spezzatini di cervo, dalle palacinche (una specie di crepes) con marmellata di ciliege al tiramisù, il tutto accompagnato con i vini selezionati alla mostra concorso vini DOC Bertiûl tal Friûl e alla fiera regionale di Buttrio, mentre le birre saranno una selezione di birre artigianali del Friuli Venezia Giulia.

Articoli correlati:

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.