‘Morocco, Kingdom of Light’: una luce per la ripresa turistica

 

Tutti i Paesi del Mondo a vocazione turistica stanno cercando di recuperare terreno dopo lo stop di due anni per la pandemia da COVD-19. In questi giorni è l’Ufficio Nazionale del Turismo del Marocco (ONMT) che ha presentato la sua nuova campagna globale denominata Morocco, Kingdom of Light’ con l’obiettivo di far entrare il paese nella Top Ten delle destinazioni mondiali più attraenti e rinnovare e rinforzare la sua immagine specialmente verso un target di viaggiatori giovani che sono alla scoperta di nuovi luoghi e alla ricerca di avventure.

marocco africa sviluppo
Foto di pixelRaw da Pixabay

Kingdom of Light cioè il Regno della Luce. E sarà proprio la Luce il “fil rouge” che guiderà la campagna.

La luce è la prima cosa che colpisce quando si scopre il Marocco,– dice Aziz Mnii, Direttore Italia – ONMT – la luce è legata fortemente al movimento, ispirazione e creazione.”

Gli assi portanti della campagna sono tre. Il primo presenta le spiagge marocchine ed il turismo balneare; il secondo lo sport, i divertimenti e i siti storici del paese;il terzo la natura e l’avventura. L’offerta quindi va oltre il voler confermare la presenza del turista tipico del Marocco ma vuole attrarre i visitatori più giovani come i millennial.

La campagna viene distribuita in 20 paesi, tra cui l’Italia, scelti tra quelli con più alto potenziale turistico verso il Marocco e partendo dalla Luce, come fonte di ispirazione ma anche come fonte di Energia, vuole mostrare il cambiamento del modo in cui il paese si presenta ed evidenziare che il Marocco è ora una destinazione vivace e moderna, che può conquistare nuove quote di mercato, svelando le vaste risorse turistiche che il paese può offrire: l’arte e la cultura, i siti storici, le spiagge, la gastronomia, le attività sportive e ricreative, la natura e l’avventura, gli eventi e molto altro.

Le previsioni sono di ritornare al numero di visitatori prepandemici entro il prossimo anno. Intanto Ryanair ha annunciato nuove rotte per collegare Agadir e Fez e Wizz Air collegherà per la prima volta Roma e Milano con Marrakech e Casablanca.

Articoli correlati:

Print Friendly, PDF & Email

Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.